Quantcast

Carla Carrega convocata nell’U20 per i mondiali di Volos

Discutibile la composizione dei gironi di qualificazioni, con un sorteggio che ha inserito l’Italia insieme ad Australia, Canada e Olanda

Imperia. Il tecnico federale della nazionale under 20 femminile, Paolo Zizza, ha annunciato le convocate che prenderanno parte ai campionati del mondo di categoria in programma a Volos (Grecia) dal 17 al 23 agosto.
Le undici selezionate, prima di trasferirsi in terra ellenica, saranno in collegiale a Ostia fino al 15 agosto.
Le atlete selezionate sono Arianna Gragnolati (Matarò), Matilde Risso (Rapallo PN), Carla Carrega (Mediterranea Imperia), Fabiana Sparano e Alessia Morvillo (Despar Messina), Carolina Ioannou (Rapallo PN), Giuditta Galardi (Prato WP), Claudia Marletta (GS Orizzonte), Giusy Citino (Cosenza PN), Domitilla Picozzi (SIS Roma), Chiara Ranalli (Pescara PN). 

Completano lo staff il tecnico Giacomo Grassi, il preparatore atletico Simone Contini, il fisioterapista Federica Ancidei, il dirigente Barbara Bufardeci e il medico Vincenzo Ciaccio.

Discutibile la composizione dei gironi di qualificazioni, con un sorteggio che ha inserito l’Italia in un raggruppamento di ferro, il C, che comprende anche Australia, Canada e Olanda.
La prima classificata di ogni girone sarà qualificata direttamente ai quarti di finale, la quarta classificata sarà mentre le seconde e le terze disputeranno gli ottavi di finale.
Così, mentre una tra le quattro potenze mondiali della pallanuoto uscirà subito di scena, agli ottavi potranno approdare addirittura due squadre tra Nuova Zelanda, Sudafrica e Brasile (nel girone B con l’Ungheria), e una tra Messico e Ucraina (con Spagna e Stati Uniti).  Sbilanciato anche il girone A con Russia, Grecia, Giappone e Gran Bretagna.