Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Bajardo nella morsa della sete, c’è poca acqua potabile: vietato irrigare

Già pochi giorni fa, esami ASL, avevano giudicato non potabile (se non previa bollitura) l’acqua che proviene dalle tubature di Vignai.

Bajardo. Perdura la siccità e la conseguente crisi idrica nel territorio comunale. Già pochi giorni fa, esami ASL, avevano giudicato non potabile (se non previa bollitura) l’acqua che proviene dalle tubature di Vignai.

Oggi la situazione sembra aggravarsi e per razionalizzare il consumo di acqua potabile tra la popolazione (turisti compresi), il sindaco Jose Littardi, con un ordinanza dispone la chiusura temporanea di tutte le “utenze irrigue”, ovvero di quelle utilizzate per annaffiare le piante. I trasgressori verranno puniti con multe da 25 a 500 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.