Quantcast

Ascensore guasto alla Spes di Ventimiglia, l’appello di Giuseppe un ragazzo disabile

"Personalmente, non trovo giusto dover far passare così tanto tempo dal momento in cui l'ascensore presenta questo problema dal mese di maggio"

Più informazioni su

Ventimiglia. “Mi chiamo Giuseppe Asciutto, sono un ragazzo di quarant’anni, residente in Ventimiglia.

Sono disabile, impossibilitato a camminare e posso esprimermi attraverso l’uso di un comunicatore portabile. Questa volta scrivo per porre l’attenzione su un problema riguardante il centro “Spes Auser” di Roverino: da un po’ di tempo, l’ascensore della struttura che permette l’accesso alla mensa è fuori uso, dando difficoltà agli operatori nel servire i pasti, costringendoli a dover salire e scendere più volte le scale per poter erogare tale servizio, oltre al disagio dato a chi, come me, è in carrozzina e dunque l’ausilio dell’ascensore è fondamentale.

Il Comune di Ventimiglia ha comunicato che, forse, potrebbe cercare di risolvere questo problema nel mese di ottobre. Personalmente, non trovo giusto dover far passare così tanto tempo dal momento in cui l’ascensore presenta questo problema dal mese di maggio.”

 

Più informazioni su