Arriva il baratto amministrativo, Biancheri: “Utile per chi non riesce a pagare le tasse”

Già adottato da diversi comuni italiani, il baratto amministrativo approderà presto, dunque, anche in Provincia di Imperia

Olivetta San Michele. Non puoi pagare le tasse? A Olivetta San Michele arriva il “baratto amministrativo”. E’ il Sindaco Adriano Biancheri a dare l’annuncio dell’imminente novità nel piccolo comune affacciato sulla Val Bevera e sulla Valle Roia: “Con ogni probabilità già nel prossimo Consiglio Comunale porteremo il regolamento per adottare il baratto amministrativo, in modo che sia possibile proporre un lavoro socialmente utile a determinate categorie di persone che non riescono a pagare i tributi comunali”. Se le tariffe di acqua o nettezza urbana, per esempio, dovessero rivelarsi troppo esose per alcuni contribuenti, questi potranno compensare il mancato pagamento delle tasse con servizi offerti all’intera comunità, così come prevede il Decreto Sblocca Italia.

“I comuni possono definire con apposita delibera i criteri e le condizioni per la realizzazione di interventi su progetti presentati da cittadini singoli o associati, purché individuati in relazione al territorio da riqualificare”, recita l’articolo 24 della legge 164/2014, “Gli interventi possono riguardare la pulizia, la manutenzione, l’abbellimento di aree verdi, piazze, strade ovvero interventi di decoro urbano, di recupero e riuso, con finalità di interesse generale, di aree e beni immobili inutilizzati, e in genere la valorizzazione di una limitata zona del territorio urbano o extraurbano. In relazione alla tipologia dei predetti interventi, i comuni possono deliberare riduzioni o esenzioni di tributi inerenti al tipo di attività posta in essere. L’esenzione è concessa per un periodo limitato e definito, per specifici tributi e per attività individuate dai comuni, in ragione dell’esercizio sussidiario dell’attività posta in essere. Tali riduzioni sono concesse prioritariamente a comunità di cittadini costituite in forme associative stabili e giuridicamente riconosciute”. Già adottato da diversi comuni italiani, il baratto amministrativo approderà presto, dunque, anche in Provincia di Imperia: IMU o TASI che sia, almeno a Olivetta San Michele, d’ora in avanti faranno meno paura a chi ha difficoltà a far quadrare i conti.