Quantcast

Ambulante investito a Ventimiglia, la solidarietà di Piccolo (Confcommercio)

Chiesto un incontro urgente con l'Amministrazione perché alla base del mercato del venerdì ci deve essere prima di tutto sicurezza

Ventimiglia. “Il mio primo pensiero, come quello dell’associazione e del nostro sindacato ambulanti va all’operatore, perché possa rimettersi al più presto visto il grave episodio di cui è stato vittima ieri pomeriggio durante il mercato del Venerdì. E’ un episodio, sicuramente non riconducibile hai problemi che il nostro Mercato infrasettimanale ha manifestato negli ultimi venerdì in cui l’aumento delle presenze ha creato non pochi problemi di gestione dell’ordine pubblico anche per il ritorno “massiccio” degli abusivi”. Lo dice in una nota, Simone Piccolo, presidente di Asco Confcommercio Ventimiglia.

“Di sicuro negli ultimi periodi tra i banchi si respira un po’ troppo tensione, di conseguenza basta una piccola scintilla di qualsiasi natura per creare situazioni incivili come quella di ieri. Strana coincidenza, ma proprio nella giornata di martedì, su richiesta del rappresentante del nostro sindacato, il Fabrizio Sorgi. Abbiamo avuto un incontro con il sindaco Enrico Ioculano per manifestare preoccupazioni riguardanti la sicurezza dell’area mercatale – afferma Piccolo –  Concludo dicendo che chiederemo un incontro urgente con l’Amministrazione e i rappresentanti delle Forze dell’ordine, perché alla base del mercato del venerdì ci deve essere prima di tutto sicurezza per operatori e turisti, e credo sia necessario, soprattutto a Ventimiglia dare qualche segnale forte per riportare un po’ di rigore e ordine, valori che quest’ estate per varie circostanze sono stati un po’ dimenticati”.