Quantcast

A Diano Marina infuriano le polemiche sui vigili “stagionali”

Diano Marina. Sulla mancata assunzione dei vigili stagionali a Diano Marina ora infuriano le polemiche.

Sulla vicenda sono intervenuti i sindacati di categoria Fp Cgil, Fp Cisl e Fpl Uil. “Abbiamo appreso che il Sindaco di Diano Marina ha dichiarato che la mancanza del servizio estivo della polizia locale è da imputare alle mancate assunzioni di agenti stagionali come previsto dalle vigenti leggi di riforma della pubblica amministrazione”.

In dettaglio i sindacati spiegano che “considerato che la programmazione delle assunzioni di agenti di polizia locale stagionali dovrebbe essere pianificata in primavera come avviene in altri enti locali ed atteso che comunque una circolare successiva alla legge prevedeva la possibilità di assunzioni stagionali senza attingere dai corpi di polizia provinciale, quali organizzazioni sindacali degli enti locali ci corre l’obbligo di rappresentare che in una apposita riunione dei componenti il corpo della polizia municipale di Diano Marina avevamo avuto mandato dagli stessi di proporre l’effettuazione di un servizio notturno estivo dal 15 luglio al 24 agosto da effettuarsi come progetto obiettivo e ciò per dare un servizio alla collettività – spiegano i sindacati – Ai primi di luglio abbiamo trasmesso il progetto che prevedeva un servizio continuativo di agenti dalle 7,45 alle 24. Il progetto, proposto secondo le vigenti norme contrattuali, prevedeva una particolare sorveglianza notturna del centro cittadino e della relativa zona a  traffico limitato”.

Ancora i sindacati: “A tutt’oggi l’amministrazione comunale non ha dato risposta a quanto da noi  formulato a nome e per conto degli agenti della polizia municipale che avrebbero volentieri collaborato per dare a tutti i cittadini un servizio efficiente ed efficace nei quaranta giorni di maggior aflusso turistico. Crediamo che le lamentele del sindaco non siano del tutto appropriate sulla mancanza di servizio di polizia locale, infatti se si fosse confrontato con le organizzazioni sindacali nei tempi dovuti anche quest’anno Diano Marina avrebbe avuto il dovuto servizio di polizia municipale, servizio peraltro reso con le modalità da noi proposte nei più importanti comuni turistici della provincia di Imperia”, concludono.