Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, la vicenda dei migranti bloccati in frontiera finisce sul New York Times

L'articolo spiega come la frontiera italo-francese sia la parte sicuramente meno pericolosa ma assolutamente più frustrante del viaggio intrapreso dai migranti

Ventimiglia. La vicenda dei migranti bloccati in frontiera dalle autorità francesi finisce anche sul New York Times. Finisce sulla versione online del prestigioso quotidiano statunitense.

In un articolo, pubblicato ieri, dal titolo “Migrants’ Journeys Stall in Italy, Near the French Border” (Il viaggio dei migranti bloccato in Italia, vicino al confine francese), il corrispondente Aurelien Breeden , attraverso il racconto di un profugo etiope 22enne – Abdulhakim Kabeto – spiega come la frontiera italo-francese dei ponti San Ludovico e San Luigi sia la parte sicuramente meno pericolosa ma assolutamente più frustrante del viaggio intrapreso dai migranti.

Attraversati deserti e zone di guerra, nonché il mediterraneo a bordo di barconi a rischio affondamento, i profughi si trovano poi bloccati dalla burocrazia, forse meno pericolosa ma assolutamente più efficace nel fermarli che le mille peripezie descritte sopra.

Qui l’articolo completo: http://www.nytimes.com/2015/07/21/world/europe/migrants-journeys-stall-in-italy-near-the-french-border.html?_r=0

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.