Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un profondo “maquillage” a Roverino, in via Caduti del Lavoro e, presto, in Città

“Non si possono ignorare i bisogni primari dei cittadini” aggiunge il Sindaco “e al pari trascurare i luoghi in cui essi hanno deciso di stabilirsi"

Più informazioni su

Ventimiglia.“Erano anni che non si registravano interventi di pulizia di tale portata in una delle zone più popolate di Ventimiglia: Via caduti del Lavoro per l’appunto.” Sono le parole del Sindaco Enrico Ioculano nel commentare l’ultimo intervento di “maquillage” della Città.

L’opera di mantenimento del decoro e dell’immagine della Città di Ventimiglia, finalmente, non si arresta e dopo la serie di interventi eseguiti dagli imprenditori agricoli convenzionati con il Comune di Ventimiglia, Luisa Maccario, Teresa De Bella, Gianfranco Pizzio, e Michele Maccario, nelle aree degradate della Città Alta, in quel di Bevera e alla frontiera, in cui è stato assicurato il mantenimento del decoro delle zone interessate dal grave fenomeno dell’immigrazione, si puntano i riflettori su Roverino.

Alcuni terreni di proprietà comunale presenti in via Caduti del Lavoro, in via Vicari e via Montale, trascurati da anni e, oramai, ricettacolo di ratti e nel mirino degli incivili che abbandonano i rifiuti ovunque, sono stati “riportati alla luce” dopo anni di disinteresse da parte delle precedenti Amministrazioni e si prevede che, disponibilità finanziarie permettendo, queste saranno oggetto di mantenimento costante negli anni a venire.

“Non si possono ignorare i bisogni primari dei cittadini” aggiunge il Sindaco “e al pari trascurare i luoghi in cui essi hanno deciso di stabilirsi. Così anche piccoli interventi come quello appena completato possono trasformarsi in occasioni di benessere e miglioramento del vivere quotidiano”

Nel frattempo è iniziato il giro di falcio erba della città da parte della Docks Lanterna, attraverso una prima bonifica di via S. Secondo e per questo si chiede alla cittadinanza di pazientare se vi sarà qualche disagio nella viabilità, poiché questo andrà a beneficio di tutti, turisti compresi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.