Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tradeco via da Imperia, ma fa gola un appalto da 150 milioni di euro foto

Imperia. Gianluca Medaglia, responsabile per Teknoservice rassicura tutti: “Siamo pronti a pulire Imperia e anche la sede sarà idonea per i dipendenti”. L’azienda di Piossasco ha messo piede in un capannone a fianco di quelli della Tradeco a Barcheto di Imperia (nella foto)

Sono iniziati i lavori di allestimento della struttura di proprietà della famiglia Saglietto e dopodomani inizierà il servizio che il Comune di Imperia gli ha affidato dopo aver rescisso il contratto.

“Confermo quanto già detto dal sindaco Carlo Capacci – dice Medaglia – sostituiremo tutti i cassonetti sistemati in città. Ci vorrà tempo e non lo faremo certamente nella notte tra domenica e lunedì, ma assicuriamo che il servizio sarà fin dal primo giorno garantito”.

Alla Teknoservice saranno impiegati 85 ex dipendenti della Tradeco di Altamura. Il responsabile di Imperia Giuseppe Calia resterà a Imperia almeno fino alla fine del mese per sbrigare le ultime incombenze. “Poi? Poi si vedrà”, dice sorridendo dopo che i vertici dell’azienda barese avevano firmato, nei giorni scorsi, la rescissione consensuale del contratto stipulato esattamente due anni fa. Un appalto da 90 milioni di euro per sette anni andato un fumo dopo un braccio di ferro durato mesi.

La Tradeco non aveva altra scelta. In caso di contenziosi non avrebbe potuto partecipare ad altre gare con enti pubblici su tutto il territorio nazionale e l’azienda della famiglia Columella è pronta per una gara da 150 milioni di euro proprio in Puglia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.