Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tifosi della Rari come sentinelle, “Restiamo uniti e sosteniamo Stieber”

Frastornati per le partenze delle giocatrici della Nazionale e di mister Marco Capanna ora si chiede lucidità alla direzione

Imperia. Frastornati è dire poco. L’addio di Giulia Emmolo, che dalla Rari andrà all’Olimpiacos in Grecia, è una pugnalata che forse i tifosi giallorossi non si aspettavano. La Mediterranea che solo l’anno scorso aveva vinto uno scudetto e quest’anno una Coppa Len aveva fatto sognare più di un sostenitore.

La partenza di Marco Capanna è stata percepita come un terremoto per tutti. Ma le scosse ci sono state anche nelle settimane e mesi successivi. Oggi, in squadra, non ci sono più ragazze della Nazionale. Tutte fuori Imperia. I tifosi lasciano commenti su bacheche, si sfogano come è giusto che sia.

Giulia Ferrari che ha seguito la squadra anche a Padova cerca di rasserenare gli animi. E lo fa pure lei con un commento sulla sua bacheca. “Non litighiamo ragazzi non ne vale la pena. Davvero, non facciamoci del sangue marcio per nulla, la situazione la sappiamo tutti ma nonostante questo noi c’eravamo ci siamo e ci saremo ancora. È questo che serve alle ragazze ora, tutto l’appoggio possibile…Detto questo credo che a Merci Stieber e tutte le altre un po’ di supporto morale e non, serva un sacco, quindi restiamo uniti che se ci mettiamo a litigare tra di noi è la fine”. Come darle torto. Alla fine i tifosi, se uniti, sono una forza, una potenza e la società non potrà ignorarli.

“I miracoli non sono possibili – risponde a distanza Luca Ramone, presidente della Rari – ma stiamo facendo il possibile per costruire una squadra attorno a Merci che sia in grado di fare bene la prossima stagione”.

Insomma la dirigenza, criticata dal giorno della partenza di Capanna, ora apre agli orizzonti per far nascere una Rari comunque solida e probabilmente ringiovanita. Nel mirino ci sono diverse giocatrici. La direzione della Rari sta lavorando a quello e i tifosi, come tante sentinelle, attendono solo l’ufficialità dei nuovi innesti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.