Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sanremo, salvato in extremis da bagnini e 118: rianimato per quasi mezz’ora e defibrillato 6 volte

Oggi pomeriggio verso le 15, un uomo di 64anni è stato raccolto esanime dai bagnini, mentre si trovava in acqua a pochi metri dalla riva

Sanremo. Bagnante salvato in extremis da una morte quasi certa. Oggi pomeriggio verso le 15, un uomo di 64anni è stato raccolto esanime dai bagnini, mentre si trovava in acqua a pochi metri dalla riva nello stabilimento balneare Ippocampo di Lungomare Vittorio Emanulele II.

Già prima dell’arrivo del personale sanitario del 118 (rappresentato dagli equipaggi di automedica e ambulanza di Sanremo Soccorso) i due assistenti alla balneazione in forza alla spiaggia avevano iniziato le manovre di rianimazione sul paziente.

Arrivati i soccorsi poi, questi ultimi hanno continuato le manovre e, alla fine, hanno iniziato ad utilizzare il defibrillatore: per ben sei volte prima che il cuore dell’uomo riprendesse a battere. In tutto l’intervento sarebbe durato poco meno di mezz’ora.

Comunque il bagnante ora è vivo e non dovrebbe essere in pericolo di vita. E’ stato trasportato in codice rosso all’ospedale Borea.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.