Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raffica di controlli dei Carabinieri in città, 40enne tunisino arrestato con quasi due etti di eroina.

Successivamente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Imperia

Più informazioni su

Sanremo. Prosegue senza sosta l’attività di contrasto al fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Sanremo, sotto il coordinamento del Capitano Paolo De Alescandris.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, appositamente intensificati negli ultimi giorni al fine di contrastare tali tipologie di reato in città, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Sanremo hanno arrestato B. L., 40enne tunisino resosi responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’operazione di servizio è stata portata a termine dai Carabinieri nel pomeriggio di ieri quando i militari dell’Arma, agli ordini del Tenente Paolo Bonfanti, hanno sottoposto a controllo numerosi magrebini nel centro di Sanremo. Uno di questi è stato trovato con quasi 200 grammi di eroina addosso.

Il 40enne è stato controllato a bordo di un autobus. Visti  i Carabinieri salire sul mezzo, l’uomo ha cominciato a sudare e ad avere un atteggiamento sospetto. I militari dell’Arma hanno quindi proceduto ad effettuare controlli più approfonditi e lo hanno trovato prima in possesso di circa 90 grammi di eroina contenuti in un involucro che aveva in tasca. Quindi altri grammi nascosti all’interno di una scarpa e, infine, altri 80 grammi circa di eroina occultati nelle parti intime.

La sostanza stupefacente, eroina di colore bianco, era pronta per essere smerciata nel mercato della droga sanremese dove gli spacciatori avrebbero potuto ricavare migliaia di dosi e diverse migliaia di euro.

Naturalmente la droga rinvenuta è stato sottoposta a sequestro penale e verrà analizzata nei prossimi giorni.

Il magrebino, dopo aver passato alcune ore al pronto soccorso per le operazioni di recupero della sostanza stupefacente, è stato riaccompagnato presso la caserma dei Carabinieri di Sanremo dove è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Successivamente, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato condotto presso la Casa Circondariale di Imperia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.