Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pornassio, al Col di Nava il 66° Raduno Nazionale al Sacrario della Divisione Alpina Cuneense foto

Quasi un pellegrinaggio per ricordare i 13.470 caduti della Divisione Martire nel corso della tragica Campagna di Russia

Pornassio. Ieri le celebrazioni per il 66° Raduno Nazionale al Sacrario della Divisione Alpina Cuneense situato sul Colle di Nava.

Il raduno ha visto affluire al Colle gli alpini del I° Raggruppamento che comprende le Sezioni della Liguria, del Piemonte, della Valle d’Aosta e della Francia, quasi un pellegrinaggio per ricordare i 13.470 caduti della Divisione Martire nel corso della tragica Campagna di Russia e onorare il Gen. Emilio Battisti suo ultimo comandante i cui resti riposano dal 1983 nella chiesetta del Sacrario.

L’importanza dell’evento è sottolineata dalla partecipazione di numerose autorità civili, militari e associative. Hanno dato la loro adesione la Regione Liguria, la Provincia di Imperia, il Comune di Imperia con il Sindaco Carlo Capacci che hanno inviato i loro gonfaloni oltre ai Comuni di Pieve di Teco, Cosio d’Arroscia e Pornassio, quest’ultimo padrone di casa.

Erapresente il Prefetto di Imperia, Dottoressa Silvana Tizzano.

Tra le autorità militari spiccano i nomi del Gen. Marcello Bellacicco, originario di Diano Marina, Vice Comandante delle Truppe alpine e Comandante della Brigata Tridentina e il Comandante del 2° Reggimento Alpini di Cuneo, Col. Fabrizio Recchi.

Hanno dato la loro adesione il Comandante Provinciale dell’Arma dei Carabinieri Col. Luciano Zarbano e il Capitano Armando Ruffini Comandante della Capitaneria di Porto di Imperia.

I vertici dell’Associazione Alpini erano rappresentati dai Consiglieri Nazionali Massimo Curasì, referente dell’A.N.A. per la Liguria cui è affidata l’orazione ufficiale e Giovanni Greco.

La Messa in suffragio è stata celebrata domenica 5 luglio alle 10,30 dal Salesiano Padre Josè De Grandis parroco e direttore dell’Istituto Don Bosco di Vallecrosia.

La cerimonia è terminata intorno alle 12 con gli Onori ai Caduti della Divisione Cuneense e al Gen. Emilio Battisti.

Il servizio è stato svolto svolto dal picchetto del 2° Alpini, dalla Fanfara “Colle di Nava” della Sezione A.N.A. di Imperia e dal Coro Alpino Sezionale Monte Saccarello.

Sempre presso il Sacrario sabato 4 luglio alle ore 18è stata scoperta una lapide in memoria dell’artigliere da montagna Francesco Siccardi M.A.V.M. (medaglia d’argento al valor militare) durante la Campagna di Russia, già Presidente della Sezione di Savona e tra gli ideatori del Sacrario.

Alle 21, nel Forte Centrale di Nava si terrà IL 17° Cantamontagna, rassegna di cori alpini organizzata del Coro Monte Saccarello e vedrà la partecipazione del Coro A.N.A.Monte Sillara di Bagnone (MS) della Sezione di Massa Carrara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.