Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

No alla chiusura dell’asilo di San Giacomo, l’appello di una mamma

"Ad oggi non so ancora dove mio figlio andrà all'asilo a settembre!!!"

Più informazioni su

Sanremo. “Salviamo l’asilo di S.Giacomo!!

Sono la mamma di un bimbo di 5 anni che fino allo scorso Giugno ha frequentato l’asilo “Corradi” nella sede distaccata di S.Giacomo. A Febbraio ci hanno comunicato in maniera irrevocabile che il Corradi avrebbe gestito l’asilo, all’interno della struttura comunale dove ci sono anche le elementari, solo fino a Giugno e che quindi avremmo dovuto iscrivere i bambini altrove per il prossimo anno. Gli asili pù vicini sono a S.Bartolomeo o a Baragallo.

Il dirigente di S.Bartolomeo ci ha invitato ad iscrivere i figli a S.Bartolomeo indicando però la preferenza di voler rimanere a S.Giacomo, illudendoci che S.Bartolomeo avrebbe potuto acquisire una sezione distaccata. Ma una volta ottenuta la sezione distaccata …la macchina si è fermata e nessuno si è più impegnato a chiedere la sezione distaccata a S. Giacomo.

Ad oggi non so ancora dove mio figlio andrà all’asilo a settembre!!!

Rivolgo una domanda a tutti coloro che potrebbero avere un’interesse in questa triste storia….perchè togliere alla nostra comunità un gioiello di asilo come quello che c’è a S.Giacomo, di cui a Settembre, con un po’ di buona volontà ed impegno sociale,  si potrebbero  aprire le porte per accogliere i 18 bimbi che tanto desidererebbero tornare a giocare in quel giardino immerso nel verde, tra i pini e i limoni, in compagnia di galline,   pulcini ed uccellini  che ogni mattina li aspettano fuori dall’asilo? perché dobbiamo rinunciare a questo piccolo pezzo di paradiso???”

Mamma S.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.