Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lunedí inizia Teknoservice, confermata l’assunzione di 85 lavoratori

Imperia. Teknoservice conferma:”Da lunedí saremo noi a gestire il servizio di raccolta dei rifiuti a Imperia”, parola di Gianluca Medaglia funzionario dell’azienda di Piossasco.

“Questa mattina, nel corso di un incontro negli uffici comunali distaccati di piazza Dante, abbiamo confermato il passaggio degli operai da Tradeco a Teknoservice – aggiunge Medaglia – La nostra parte l’abbiamo fatta. Dunque siamo pronti ad entrare a Imperia”.

Si volta pagina con un nuovo soggetto che dovrá garantire un servizio decisamente delicato come quello dei rifiuti.

Gli imperiesi, dopo aver più volte sollecitato un intervento da parte dell’amministrazione, sono pronti a fare da sentinelle. Numerose era state fino ad oggi le segnalazioni arrivate all’ex assessore all’Ambiente Nicola Podestá su situazioni difficili in centro come in periferia con una raccolta differenziata ai minimi storici.

Ora inizia l’era Teknoservice, azienda piemontese, che giá opera ad Albenga e Varazze e che si porta dietro scioperi e problemi. Ancora da decifrare poi l’ubicazione del nuovo cantiere di lavoro.

Sarebbe stato individuato quello accanto ai capannoni utilizzati da Tradeco a Barcheto. Ma i lavoratori giá sostengono che vi sono problemi per spogliatoi e servizi igienici che non esistono. Teknoservice ha assicurato che in un intervento urgente tutto si risolverá.

Insomma l’arrivo della societá di Piossasco a Imperia sará tutt’altro che morbido. La stessa Teknoservice, si è appreso, è in trattativa per svolgere lo stesso servizio anche in altri comuni della Riviera e non solo a Imperia.

E intanto la concorrente Aimeri sará l’azienda che gestirà la raccolta negli undici comuni della Valle Arroscia quindi a Pieve e negli altri paesi limitrofi. Tempi tecnici il servizio partirà dai primi di agosto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.