Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le poesie di Lauzi alla Pigna: ad “Affabulando” con il giovane Simone Caridi foto

Più informazioni su

Sanremo. Il grande cantautore, o meglio musicista e poeta Bruno Lauzi sarà omaggiato dall’Accademia della Pigna nella serata di mercoledì 22 luglio, alle ore 21.30, in occasione di “Affabulando”.

Il terzo incontro in piazza del Capitolo vedrà in effetti la lettura di scelti versi dell’indimenticato artista genovese, amico di Sanremo e del jazz.

Lauzi, come non tutti sanno, non è solo l’autore di “Ritornerai” o l’interprete del primo Battisti, non è solo il compagno di scuola di Luigi Tenco, è stato anche un fine uomo di lettere, appassionato lettore e poeta.

La Piccola Biblioteca della Pigna ha recentemente acquisito l’opera omnia dell’artista e ha deciso di farla conoscere, appunto, in una serata estiva grazie all’interpretazione di un giovane attore come Simone Caridi, membro dell’associazione promotrice.

Il venticinquenne interprete si è occupato finora di cinema collaborando in qualità di direttore della fotografia a diversi film diretti dai fratelli Di Gerlando, ma si interessa anche di cultura medievale, storia in generale, letteratura, così il direttore artistico di “Affabulando” Freddy Colt ha voluto affidargli la lettura dei versi di Lauzi, tratti da varie sillogi poetiche, nei cui versi emergono immagini legate al paesaggio e agli stati d’animo, spesso espressi attraverso la lente de dell’ironia mista all’amarezza tipica del personaggio.

Una serata speciale che vedrà anche l’intervento, fuori programma, di Claudia Murachelli e di Alessandro Bosco che sonorizzeranno il reading con i loro strumenti di tradizione nordica.

L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il Circolo Ligustico Arte e Ambiente, è sostenuta dall’Assessorato al Turismo e Cultura del Comune di Sanremo, ed è ad ingresso libero.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.