Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le palme di corso Mazzini devo essere pulite. La strada è pericolosa non solo per l’alta velocità

Dipartimento Polizia Locale del C.S.A. - O.S.Po.L.- Organizzazione Sindacale delle Polizie Locali

Più informazioni su

Sanremo. Dopo l’incidente mortale dell’altra sera a Sanremo interviene nuovamente il Sindacato della Polizia Locale CSA Ospol che afferma:

“Le palme di corso Mazzini non vengono pulite da anni e i rami secchi rimangono appesi all’ingiù finché il vento forte non li fa cadere sulla strada. Ma il problema è un altro e riguarda l’illuminazione del rettilineo. Le innumerevoli foglie secche delle palme indeboliscono notevolmente il fascio luminoso di molti lampioni, che dal capolinea urbano dove è avvenuto il tragico incidente fino alla prima curva in direzione di Arma di Taggia sono posizionati sui pali, lungo la ringhiera, quindi arretrati rispetto alla carreggiata, rendendo la strada ulteriormente insicura.

Infine è importante ricordare che in Corso Mazzini non possono essere installati dissuasori di velocità, dossi o autovelox in quanto la normativa in vigore non lo consente, in considerazione della tipologia della strada.

Il sindacato di Polizia Locale invita pertanto il Sindaco a intervenire affinché le decisioni di ogni settore comunale vengano valutate sotto differenti aspetti, i primis quello della sicurezza stradale.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.