Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La nuova Sanremese inizia gli allenamenti. Patron Bersano: “la cittá merita almeno la serie C” fotogallery

A portare il proprio saluto, oggi al Comunale, è passato anche lo juventino Stefano Sturaro, sanremese, che proprio nelle giovanili della Carlin’s Boys ha iniziato la sua folgorante carriera calcistica

Più informazioni su

Sanremo. La storia biancoazzura riparte. Questa volta da una costola della Carlin’s Boys nasce la nuova Sanremese, a 5 anni di distanza dalla scomparsa dell’ultima compagine matuziana, comunque salva nell’allora campionato di Lega Pro 2. Quest’anno giocherà nel campionato di Eccellenza Ligure.

Oggi al comunale, il sodalizio guidato da patron Renato Bersano, ha iniziato gli allenamenti, sotto l’occhio vigile di mister Papa e del suo staff tecnico. Sugli spalti del Comunale, oltre a pochi appassionati seduti nelle tribune coperte, c’erano i fedelissimi ultra dei gruppi “Irriducibili Sanremo” e “Cani Sciolti”: tifosi che non hanno mai abbandonato la squadra neppure nei momenti bui della Seconda Categoria.

“Puntiamo alla promozione in Serie D – spiega Bersano – e la stagione successiva al salto di Serie C, categoria che questa città merita. Attendiamo ancora due innesti e poi la formazione sarà al completo”.

A portare il proprio saluto, oggi al Comunale, è passato anche lo juventino Stefano Sturaro, sanremese, che proprio nelle giovanili della Carlin’s Boys ha iniziato la sua folgorante carriera calcistica.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.