Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La nuova era della Teknoservice a Imperia parte con una denuncia foto

Tradeco: "Danneggiati i nostri cassonetti dell'immondizia"

Imperia. Inizia col piede sbagliato la “nuova era” della raccolta e smaltimento dei rifiuti a Imperia. La Tradeco denuncia la Teknoservice, l’azienda appena subentrata nel servizio, per danneggiamento. “Con i camion hanno agganciato i nostri contenitori per svuotarli e sono finiti dentro i cassoni. Quindi li hanno agganciati con il granchio e per riportarli a terra li hanno danneggiati – racconta Giuseppe Calia, responsabile di Tradeco a Imperia che insieme ai suoi collaboratori ha deciso di denunciare Teknoservice – Ho seguito i camion in diverse zone della cittá e questa azione sarebbe stata compiuta più volte”.

E spuntano anche le prime lamentele dalla cittá. Non tutti i cassonetti sono stati svuotati. É successo in piazza Duomo davanti alla questura a Porto Maurizio, ma anche alla Marina, al Prino e quindi alla Spianata. La Teknoservice é entrata in servizio allo scoccare della mezzanotte ma alle 9 del mattino molti cassoni erano ancora stracolmi di rifiuti e i sacchetti sparsi intorno. “Una situazione decisamente grave – dice Fabrizio Tarello, che abita nei pressi di Piazza Duomo – Sará anche il primo giorno, ma la situazione, nonostante le rassicurazioni del sindaco Carlo Capacci, non é affatto cambiata”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.