Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incontro tra Comune di Sanremo e SIAE: presto un protocollo per agevolare le iniziative musicali

Più informazioni su

Sanremo. Nei giorni scorsi si è tenuto a Milano un incontro molto proficuo tra il Presidente SIAE dott. Filippo Sugar, l’Assessore al Turismo, Cultura e Manifestazioni Daniela Cassini e il presidente dell’Orchestra Sinfonica Stefano Senardi, in cui si è parlato di una collaborazione tra la Società Italiana degli Autori ed Editori e la città di Sanremo, comune leader in ambito musicale, nell’ottica della valorizzazione della cultura e dell’espressione musicale, soprattutto giovanile.

In questo contesto – e sulla base di un ordine del giorno approvato all’unanimità dal Consiglio comunale – si è convenuto sulla necessità della sottoscrizione di un protocollo di intesa formale, volto ad agevolare l’iniziativa pubblica e privata in campo musicale, che sarà appositamente studiato e definito in una riunione operativa prevista per i primi di settembre.

Sanremo è sede di molti eventi, primo su tutti il Festival della Canzone Italiana, e vanta la presenza di tante istituzioni musicali riconosciute in ambito nazionale ed internazionale quali l’Orchestra Sinfonica e il Premio Tenco.

Partendo da questi elementi riconosciuti, l’Amministrazione comunale vuole rafforzare l’identità e la capacità di iniziativa della città e ha già indirizzato la sua attività su questo percorso con:

– il recupero della tradizione musicale cittadina con “Unojazz Sanremo 2015“, il festival internazionale di musica jazz realizzato in collaborazione con Unogas Energia

– la scuola di alta formazione musicale permanente come sviluppo di Area Sanremo

– la definizione della sede stabile del Club Tenco che diventerà una biblioteca musicale, location anche per piccoli eventi.

-il progetto di realizzare un Museo della Canzone.

Con questo protocollo d’intesa, quindi, si conferma e si amplierà la strada già intrapresa in questi mesi dal Comune di Sanremo che ha favorito, anche grazie al tramite delle associazioni di categoria, gli operatori commerciali e culturali assolvendo direttamente gli oneri della SIAE nell’ambito di un quadro organico di iniziative congiunte (collaterali al Festival, estive), al fine di dare il massimo impulso alla creatività e alla musica in città.

Alla SIAE è stata anche data ampia disponibilità da parte del Comune ad ospitare sperimentazioni, progettualità innovative ed iniziative di confronto tra diverse realtà per consolidare la vocazione di Sanremo “Città della Musica”.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.