Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperiesi sceriffi del sacchetto, Capacci: “Mandate le foto di chi sgarra”

L'appello del sindaco di Imperia in consiglio comunale

Imperia. “Mandate foto dei furbetti dei rifiuti ai vigili urbani perché saranno puniti”. L’appello é del sindaco Carlo Capacci ed arriva in consiglio comunale a 24 ore dall’entrata in servizio della Teknoservice.

A imperia il primo cittadino esorta gli imperiesi a trasformarsi in “sceriffi del sacchetto”. Ed é probabile a questo punto che in cittá possa scattare una vera e propria caccia alle streghe.

Nel frattempo lo stesso sindaco annuncia un giro di vite: “Aumenteremo i controlli, effettueremo verifiche e accertamenti anche con le telecamere”. E lo stesso sindaco, dopo le polemiche sorte in queste 24 ore su zone che sono rimaste scoperte dal servizio il primo cittadino ha spiegato che “ho seguito la prima giornata di lavoro della nuova azienda. É andata bene e credo che il servizio di raccolta dei rifiuti e dello smaltimento andrá a regime entro il mese di agosto”.

In consiglio comunale il consigliere Gianfranco Grosso (Imperia Bene Comune) ha ringraziato i dirigenti per essere arrivati ad una positiva risoluzione del contratto con Tradeco. “Siamo però preoccupati per il futuro. E quindi crediamo che sia opportuno giá oggi capire che cosa succederá dopo questi sei mesi di affidamento dell’incarico con una eventuale proroga di 12 mesi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.