Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il ricordo di Gabriele Sabattini da parte del corpo docenti dell’Istituto Colombo

Gabriele, che andava dalla fidanzata, ha la vita che gli sorride: suona e compone perché ama la musica, partecipa ad iniziative socio-culturali perché ama la gente, prende 98 all’esame di maturità perché ama studiare

Più informazioni su

Sanremo. “Ogni anno in Italia muoiono circa 5000 persone, senza contare le centinaia di migliaia di feriti e invalidi: non è la guerra, è la strada. Nemico numero uno è l’alta velocità sprigionata dai cavalli che qualche cosiddetto automobilista si illude di controllare in un momento di gloria fra case, auto, pedoni e motorini. Le vittime della violenza di una corsa ieri erano quattro ragazzi seduti al bar, poi una donna filippina che faceva la spesa, poi una ragazzina di 16 anni seduta sui sedili posteriori ed oggi è toccato a Gabriele, tamponato, travolto ed ucciso da un BMW che “secondo le prime ricostruzioni” era “guidato ad alta velocità”.

Gabriele, che andava dalla fidanzata, ha la vita che gli sorride: suona e compone perché ama la musica, partecipa ad iniziative socio-culturali perché ama la gente, prende 98 all’esame di maturità perché ama studiare. Chiedere aiuto a Gabriele significava fargli un piacere, perché così poteva esprimersi, parlare, cantare, spiegare, fare, provare, partecipare e magari vincere, com’era accaduto l’anno scorso quando ha vinto una vacanza studio in Inghilterra.

Gabriele Sabattini era un alunno del ‘Colombo’ ed era sempre in gioco: non era difficile avere 8 d’Italiano e 10 di Matematica o di Inglese e quindi rimaneva piena disponibilità per ogni altro progetto. In giro per le Scuole Medie ha saputo coinvolgere i ragazzi più piccoli, mostrando la propria abilità con gli strumenti di rilievo ed Autocad; quest’anno ci sarà di nuovo la prima geometri. Nel bel concorso per ‘Libera’ contro le mafie e le droghe, ha composto la musica, registrato la base, eseguito l’assolo, cantato l’ultima parte della canzone e regalato la sua immagine per dar corpo alle sue idee. Questi sono solo due esempi per cui il ‘Colombo’ è onorato di aver avuto fra i suoi studenti Gabriele Sabattini.”

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.