Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il M5S ha presentato alla Polizia e per conoscenza alla Procura un esposto sul crollo avvenuto nella scuola di Via Volta a Sanremo

Il M5S Sanremo, estremamente preoccupato per quanto accaduto che ha messo a rischio l'incolumità dei bambini e dei docenti

Più informazioni su

Sanremo. Il M5S Sanremo dopo aver presentato interrogazione in Consiglio Comunale, dopo aver visionato la relazione delle indagini effettuate dalla Tecnoindagini  S.r.l. consegnata al Comune il 29 gennaio 2015, dopo aver constatato  che nelle mappe della Tecnoindagini era stato segnalato esattamente il punto dove si è poi verificato il crollo;  dopo aver saputo dal Dirigente scolastico che non era stato avvisato né dell’indagine effettuata né tantomeno dei risultati e che quindi la scuola era rimasta aperta ed agibile fino al crollo  del 15 aprile, non avendo ricevuto risposte esaurienti dall’amministrazione sul perché non siano intervenuti immediatamente per mettere in sicurezza l’edificio pur essendo in possesso delle relazioni, il M5S ha deciso di procedere con l’esposto.

Il M5S Sanremo, estremamente  preoccupato per quanto accaduto che ha messo a rischio l’incolumità dei bambini e dei docenti, ha consegnano l’ esposto nella speranza di aggiungere nuovi documenti al materiale già in possesso della Magistratura e nella massima collaborazione al fine di fare chiarezza su quanto avvenuto.

Il Movimento 5 Stelle Sanremo con questo esposto chiede alle Forze dell’Ordine e alla Magistratura, di cui ha massima fiducia, di predisporre gli opportuni accertamenti  in ordine ai fatti che sono stati esposti in narrativa nell’esposto, certi della professionalità  e scrupolosità che li contraddistingue,  al fine di fare totale chiarezza su quanto avvenuto.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.