Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I bagnanti litigano con il venditore ambulante che viene “cacciato” in mare

Diano Marina. Il Comune gli ha dichiarato guerra e non passa giorno che gli ambulanti abusivi non siano costretti a fughe precipitose per non finire nella rete della polizia municipale. 

I sequestri, infatti, sono all’ordine del giorno. Ieri pomeriggio uno di questi commercianti non autorizzati ha dovuto fare i conti non con uomini in divisa bensì con un gruppetto di bagnanti che, evidentemente molestati dalla sua presenza invadente, hanno pensato bene di “cacciare in mare” l’abusivo.

Tutto si è svolto in tratto di spiaggia libera non lontano dal centrale della cittadina del golfo dianese. Il vu cumprà si è fermato praticamente davanti ad ogni ombrellone, per proporre i suoi articoli: occhiali da sole, accessori per telefoni, braccialetti e asciugamani. Alcuni bagnanti, forse annoiati dalla sua presenza, hanno cominciato a discutere con lui. Alla fine il venditore ambulante, che pare fosse di origine senegalese, è stato scaraventato in mare.

Poco prima si era avvicinato ad alcune famiglie con bambini anche piccoli. Forse ha iniziato a molestare con insistenza proprio i bambini proponendo loro giochini e collanine ed è scattata   la scintilla: probabilmente il venditore ha insistito eccessivamente nel proporre i suoi prodotti, o invece i bagnanti hanno risposto in modo scortese e scorretto. Alla fine ne è nata una accesa discussione fino a quando il commerciante è stato buttato in acqua. Altri bagnanti che hanno assistito alla scena lo hanno soccorso e il venditore temendo di essere identificato si è allontanato in tutta fretta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.