Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gianni Berrino assessore in Regione, la soddisfazione di Fratelli d’Italia-AN

Auguriamo un buon lavoro a Gianni Berrino certi che saprà sfruttare le sue capacità amministrative maturate per oltre quindici anni in Comune a Sanremo

Sanremo.  Il coordinamento provinciale di Imperia esprime tutta la propria felicità per la decisione odierna a seguito della riunione regionale a cui ha partecipato Fabrizio Cravero in rappresentanza di tutti i dirigenti ed iscritti di Fratelli d’Italia-AN da Ventimiglia ad Imperia.

La scelta di Giorgia Meloni ricaduta su Berrino, contrariamente alle falsità dichiarate ad arte in questi giorni, quale assessore della Regione Liguria con il Presidente Giovanni Toti corona l’impegno svolto dal nostro territorio che ha saputo raccogliere consensi ben al di sopra della media nazionale ed in crescita in ogni tornata elettorale dalla nascita di Fdi-AN ad oggi.

La coesione del nostro gruppo trova quindi oggi voce in Regione affinché la Nostra Provincia non sia dimenticata come negli ultimi dieci anni di giunta di centro sinistra“, evidenzia il Portavoce Provinciale Fabrizio Cravero.

Auguriamo un buon lavoro a Gianni Berrino certi che saprà sfruttare le sue capacità amministrative maturate per oltre quindici anni in Comune a Sanremo, diventando il primo assessore matuziano della storia della Regione Liguria.

Chiediamo a Toti che valorizzi l’assessorato che ha riservato a Fratelli d’Italia -AN con alcune deleghe importanti come quella al Turismo affinché la Nostra Regione possa ripartire dall’idee e dall’azione per farla risorgere e riemergere come gli si addice.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.