Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Freddy Colt annulla il suo unico concerto estivo a Sanremo

Intanto sul profilo facebook dell’artista sono apparsi nella giornata di ieri oltre 140 messaggi di solidarietà a Freddy

Più informazioni su

Sanremo. Per l’estate 2015 si registra un nuovo record: dopo più di 20 anni Freddy Colt non avrà nemmeno un concerto nella sua città. L’artista sanremese aveva in effetti previsto l’esibizione della sua nuova “Ziki Paki Band” all’interno della rassegna “Zazzarazzaz” regolarmente prevista ad agosto in Piazza San Siro; ma, a detta del musicista, non è dignitoso essere “costretti” ad inserirsi da soli nel programma di una rassegna autoprodotta perché in nessun altro contesto cittadino, né pubblico né privato, è stato previsto un coinvolgimento.

Freddy Colt lo ha annunciato sul suo profilo facebook, definendo “squallido e deprimente” dover ricorrere all’autoscritturazione per non scomparire. E dunque preferisce scomparire, per un anno, come musicista. Ha poi precisato: “E’ meglio sparire, piuttosto che cercare la presenza a tutti i costi, svilendo la propria dignità”. E ha aggiunto: “Comunque è molto strano che una città come Sanremo che dispone di tre rassegne a taglio jazzistico, eventi culturali, grandi alberghi, casinò e altri locali di un certo prestigio non abbia voluto ricorrere almeno ad uno dei molti progetti artistici da me realizzati e promossi negli ultimi tempi: eppure lo swing è di moda ovunque, le sonorità da me proposte sono accattivanti ed immediate, non sterilmente sofisticate!… L’offerta è variegata, ma sembra che questa città dorma, si appiattisca su poche cose, per lo più poco originali”.

Niente concerto quest’estate per Colt, ma ci tiene a non farne una polemica: “Non incolpo nessuno in particolare, tanto meno il Comune che, questa volta, ha fatto la sua parte. Sono forse i colleghi organizzatori e gli operatori del settore ad aver preferito altre cose. Ovviamente mi dispiace, sia dal punto di vista professionale che personale”.

Intanto sul profilo facebook dell’artista sono apparsi nella giornata di ieri oltre 140 messaggi di solidarietà a Freddy, tra i quali anche quelli di musicisti e personalità del mondo dello spettacolo a livello nazionale.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.