Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Fratelli d’Italia Sanremo: “vicini alle problematiche delle forze dell’ordine”

Questa non è la "Città del Benessere" promessa in campagna elettorale dall'attuale Amministrazione ma una Città debole, turbata...

Sanremo. Il Coordinatore Cittadino di Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale Michele Gandolfi unitamente al neo Consigliere Regionale Gianni Berrino, al Capogruppo in Consiglio Comunale Luca Lombardi ed al Portavoce Provinciale Fabrizio Cravero, apprese le recenti notizie a mezzo stampa riguardanti la costante situazione d’emergenza dato l’esiguo numero di unità di Polizia che presidiano il territorio Cittadino, il quale è bene ricordare che, a fronte di un numero di 50.000 abitanti residenti nei periodi come quello attuale lievita a circa 80.000, ritiene sia prioritaria la sicurezza di residenti e turisti tutelandola con le dovute risorse.

A tal proposito Fratelli d’Italia ha posto in essere molteplici iniziative in Consiglio Comunale sottoponendo varie interrogazioni all’attenzione dell’attuale Amministrazione relativamente alla sicurezza al fine di portare il proprio contributo alla soluzione dei problemi.

Non possiamo non essere vicini alle problematiche delle Forze dell’ordine che giornalmente, con le poche risorse a disposizione, fanno il possibile per affrontare e debellare la delinquenza ma, allo stesso tempo siamo costretti a puntare il dito sul Governo Renzi e sulle sforbiciate che sta attuando camuffandole come riorganizzazione del sistema sicurezza che porta ai risultati che tutti noi abbiamo sotto gli occhi.

Spariscono i presidi come Ventimiglia, non esistono più i controlli di frontiera in ossequio al trattato di Schengen ma questo non vuol dire che non esistono più i confini e le frontiere anzi, ci sono e sono ben definite e, come sappiamo i Francesi questo lo sanno bene!

Questa non è la “Città del Benessere” promessa in campagna elettorale dall’attuale Amministrazione ma una Città debole, turbata, che si interroga come facciamo noi, circa i riscontri che l’amministrazione locale ed il Governo Nazionale non riesce a dare.

Infine troviamo paradossale leggere un comunicato del principale partito alla guida di Sanremo e del Governo Renzi che praticamente dice a se stesso di “attivarsi per superare una situazione inaccettabile” senza rendersi conto che tale situazione l’hanno creata loro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.