Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Exploit di Bianchi al Global Tour di Londra foto

Molto soddisfatta la presidente della Società Ippica Sanremo, Maria Grazia Valle Valenzano Menada

Più informazioni su

Sanremo.  Straordinario exploit, a Londra, di Emanuele Bianchi,  cavaliere da qualche mese residente a Sanremo, per montare presso la Società Ippica i cavalli di Giuseppe Valenzano Menada mentre altri matuziani si sono imposti a Torino. In sella a Isco de Amoranda Bianchi ha ottenuto il secondo posto nel Grand Prix, la gara più importante della tre giorni londinese del Longines Global Champions Tour. Bianchi, vent’anni, tesserato per il Corpo Forestale, è stato campione d’Europa Juniores due anni fa. Milanese, ora è nella Città dei Fiori la cui aria sembra fargli decisamente bene visto che ha dimostrato di poter primeggiare anche fra i “grandi”. A Londra, davanti a migliaia di appassionati, è stato secondo solo alla campionessa di casa Laura Renwick che ha montato Bintang II (37″32). Il giovane sanremese d’adozione è rimasto staccato di poco più di mezzo secondo (37″93). Terzo l’irlandese Denis Lynch su All Star 5 (38″08).

Molti i grandi campioni che partecipano a questa manifestazione. Come  Denis Lynch, Daniel Desseur, Edwina Top Alexander, Kevin Staut, Scott Brash, solo per citarne alcuni.  Nel Global Tour sono impegnati anche gli attuali due migliori cavalieri italiani: Emanuele Gaudiano e Luca Maria Moneta. Scott Brash ha vinto le ultime due edizioni e, l’anno scorso, ha intascato 852 mila euro. Il Global Tour, che ha come presidente onorario Charlotte Casiraghi, si disputa su un circuito che investe 14 stati di Europa, Americhe e Asia. Le tappe di quest’anno sono a Miami, Madrid, Shanghai, Amburgo, Cannes, Montecarlo, Parigi, Cascais, Chantilly, Londra,  Valkenswaard, Roma, Vienna e Doha.
Intanto i più giovani della Società Ippica Sanremo hanno preso parte a un concorso nazionale presso Lo Sperone di Tina (Torino). Giulia Vogogna, su Loriot, ha vinto la 130 qualificante. Camilla Massaglia, su Champion du Rechain, si è imposta nell’80 Pony. Buoni risultati per Carolina Massaglia Monica Martini, Matteo Soleri e Manuel Han.  Molto soddisfatta la presidente della Società Ippica Sanremo, Maria Grazia Valle Valenzano Menada.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.