Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Estate sicura” alla Polstrada rinforzi da Alessandria e Trieste

Pattuglie civetta sull'Aurelia per multare chi spinge troppo sull'acceleratore

Imperia. Otto agenti dalle scuole di Alessandria e di Trieste hanno rinforzato l’organico della polizia stradale che ha messo a punto l’operazione “Estate Sicura” con servizi coordinati e mirati sia sulla viabilità ordinaria che in autostrada tra Ventimiglia e Savona.

Sono 105 quindi i poliziotti al servizio del comandante, il vice questore aggiunto Gianfranco Crocco, che per tutto il mese d’agosto “sorveglieranno” le strade della Riviera dei Fiori e dell’A10. “La novità dell’estate è data dal fatto che in servizio sull’Aurelia e sulle strade provinciali avremo anche pattuglie civetta e uomini in borghese – spiega l’ufficiale di polizia – Tutto questo per contrastare le violazioni anche quelle più comuni al codice della strada: velocità eccessiva, guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti. I controlli – sottolinea il vice questore aggiunto Gianfranco Crocco –  saranno sicuramente più incisivi nei weekend con pattuglie che saranno impiegate nei pressi di locali notturni e discoteche della Riviera”.

Un occhio di riguardo ovviamente anche al confine di Stato per i rientri dei giovani dalla movida in Costa Azzurra. Sia in autostrada che sulla viabilità litoranea e nell’entroterra le pattuglie in servizio saranno 16 ogni giorno. Sono previsti ovviamente controlli con l’impiego di  autovelox e etilometro soprattutto in quelle aree della Riviera definite “sensibili”. E attenzione perché i posti di blocco riguarderanno anche la statale 20 del Colle di Tenda al confine con la Francia e la statale 28 del Colle di Nava che collega Imperia con il basso Piemonte. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.