Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ nato il comitato “Per la Città di Ventimiglia”: “via i migranti dal centro cittadino” foto

"Oggi ho fatto un giro al mercato e mi sono confrontata con tanti altri commercianti e sono tutti assolutamente disperati, siamo alla frutta!"

Ventimiglia. I commercianti della città di confine sono sul piede di guerra nei confronti dell’amministrazione comunale, per via della scelta del centro cittadino come luogo di accoglienza per i profughi africani, presenti ormai a Ventimiglia da circa un mese. Giusi Trapani commerciante ventimigliese ha protocollato lo scorso 19 giugno un documento nel quale si chiede al sindaco di evidenziare la vera realtà di Ventimiglia in merito alla cosiddetta emergenza profughi, non come sarebbe stata descritta dai mass media.

Dal comune non sarebbe arrivata risposta così i commercianti si sono uniti in un comitato spontaneo denominato “Per la Città di Ventimiglia”, lo scorso 8 luglio, e questa mattina per le vie centrali della città sono apparsi diversi ciclostili dal titolo “Restiuiteci Ventimiglia!”, dove si chiede lo spostamento della cittadella che ospita i migranti dal Dlf ad una zona più decentrata.

“Il problema – afferma Giusi Trapani – inizia a diventare pesante e non è solo uno. Sono stati tolti diversi posti auto, c’è una cattiva informazione e i clienti sono pochi. Oggi ho fatto un giro al mercato e mi sono confrontata con tanti altri commercianti e sono tutti assolutamente disperati, siamo alla frutta!”

E ancora: “Ventimiglia non è una città turistica ma ha sempre vissuto sui francesi e adesso qui in stazione viviamo una situazione dove non arriva più nessuno. E’ una situazione pesante per noi ventimigliesi.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.