Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Doppia festa genovese a Pontedassio, nel primo atto del luglio tricolore foto

I titoli italiani a terne in palio nell'impianto della Valle Impero sono andati a Sacco-Sacco-Cardo (Anpi Molassana) e Campi-Romeo-Dagnino (San Fruttuoso). Domenica prossima in scena la selezione tricolore a coppie di C e D maschile

Più informazioni su

Pontedassio. Festa genovese ieri sui campi di Pontedassio, davanti ad un folto pubblico, nelle finali dei campionati italiani di petanque, quello di A femminile e quello di C maschile. Entrambi i titoli sono stati vinti da club del capoluogo regionale, mentre le due medaglie d’argento sono finite al collo dei portacolori del Circolo San Giacomo Imperia. Solo le briciole per gli atleti piemontesi che si sono dovuti accontentare di due bronzi, a pari merito con altre due comapgini liguri.

Tra le donne, in un tabellone con le 22 migliori terne del panorama naazionale, a spuntarla sono state Laura Cardo-Serena Sacco-Danila Sacco (Anpi Molassana) che hanno prevalso 13-8 in finale su Elvira Grillo-Roberta Peirano-Jessica Rattenni (San Giacomo). Terzo gradino del podio per Vanessa Romeo-Letizia Manco-Maria Golgo (Dlf Ventimiglia) e Irma Giraudo-Roberta Mela-Barbara Beccria (Valle Maira Dronero).

Fuori nei quarti e quindi classificate al 5° posto Dedominici-Massucco-Fogliato e Napoli-Chiapello-Viale (Valle Maira Dronero), Ghiglino-Ratto-Rossi (Lanternino) e Bagalà-Greco-Greco (Abg Genova).

Nella categoria C maschile (24 formazioni in gara, di cui 16 hanno strappato il pass nella giornata di sabato sempre a Pontedassio) trionfo a sorpresa per la San Fruttuoso Genova con Patrizio Campi-Roberto Romeo-Andrea Dagnino, specialisti del volo, i quali nell’atto conclusivo hanno avuto la meglio su Mimmo Picchioldi-Riccardo Carraoi-Bruno Mela (San Giacomo). Terza posizione per Giorgio Gai-Massimo Francioli-Pierangelo Bert (La Canavese Cuorgnè) e Giuseppe Bixio-Luigi Drago-Fabio Ferrari (Infra Pegli).

Da segnalare che prima del turno inaugurale della mattina è stato osservato un minuto di raccogliemto in memoria del professor Vittorio De Carolis, recentemente scomparso, per quasi 50 anni colonna portante dell’attività sportiva (petanque in particolare) e ricreativa del capoluogo della Valle Impero.

La direzione di gara è stata curata da Fabio Molinari, coadiuvato dall’arbitro aggiunto Mario Molinari. L’organizzazione li ha ringraziati al termine dell’impegnativa giornata con un oggetto ricordo.

A conclusione si è svolta la consueta cerimonia di premiazione: a consegnare i vari riconoscimenti sono stati il vicesindaco di Pontedassio Fulvio Pezzuto, il consigliere regionale Alessandro Piana, il presidente della Fib di Imperia Pietro Ravoncoli, il c.t. azzurro della petanque Luigi Bozzano, il presidente della società organizzatrice Agostino Ramoino ed i consiglieri Gianfranco Trucco ed Alessandro Pasquale.

Il prossimo appuntamento del fitto calendario della petanque nel mese di luglio a Pontedassio è fissato per domenica 12 luglio (arbitro Marco Piana) con la selezione per i campionati a coppie delle categorie C e D maschili, le cui finali si svolgeranno a settembre, rispettivamente a Genova e Savigliano (Cn).

Gli appuntamenti con lo sport dei più giunti sui campi di Pontedassio proseguiranno nei due successivi weekend con altrettante gare promozionali, aperte a tutti (tesserati Fib e non). Sabato 18 luglio, in concomitanza con i festeggiamenti patronali di Santa Margherita, si terrà il 13° Trofeo Comune di Pontedassio (a coppie), mentre domenica 26 sarà la volta del 2° Memorial Mario Agnese, riservato alle terne.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.