Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Detenuto tenta per due volte il suicidio. UIL: salvato dalla Polizia Penitenziaria

"La tempestività e la grande capacità operativa degli Agenti in servizio, hanno scongiurato un epilogo tragico"

Imperia. “E’ successo intorno alle 15.30 di ieri , un detenuto italiano, D.V. di circa quarant’anni ha tentato per ben due volte il suicidio tramite impiccagione – a darne notizia è Fabio Pagani, Segretario Regionale della Uil Penitenziari, che prosegue – la tempestività e la grande capacità operativa degli Agenti in servizio, hanno scongiurato un epilogo tragico per il detenuto che risulta essere ricoverato presso reparto psichiatrico nosocomio cittadino – da tempo aggiunge il sindacalista della UIL – segnaliamo la grave situazione all’interno dell’Istituto ovviamente non più sostenibile – stanno continuando ad arrivare detenuti e di fatti la conta oggi segnala 91 presenze – un carcere super sovraffollato, di contro la carenza organica di Polizia Penitenziaria ormai ordinariamente in condizioni estreme, 61 unità previste invece 42 quelle presenti e inoltre il Direttore come riconoscimento al personale di Polizia Penitenziaria anche ad Imperia ha chiesto il pagamento delle stanze della caserma – Non credo – chiosa PAGANI – occorra aggiungere altro – si abbia consapevolezza della frustrazione, della stanchezza, della demotivazione,della rabbia dei poliziotti penitenziari -e solo grazie alla grande professionalità del personale si portano a termine gesti eroici che ormai sono diventati ordinari, al personale intervenuto va il plauso di tutta la UIL Penitenziari”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.