Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dal Giappone al Paraguay, il trionfo mondiale del M° Diego Campagna

Durante i mesi di luglio ed agosto Diego sarà protagonista di diversi concerti in Italia e gli impegni internazionali riprenderanno in autunno

Più informazioni su

Il chitarrista Diego Campagna è appena rientrato in Italia dopo una lunga serie di concerti che lo hanno visto trionfare da un capo all’altro del Mondo. Tre settimane fa durante il suo “Japan Tour” è stato il protagonista insieme alla sua chitarra ad Osaka, Kobe e Tokyo ottenendo un successo incredibile con il pubblico giapponese, successo che gli è valso un’altra standing ovation nella prestigiosa “Kawai Hall” di Osaka (dopo quella della leggendaria Carnegie Hall di New York in contemporanea con il concerto di Riccardo Muti e della Chigaco Symphony Orchestra) e l’invito per il 2016 per un altro tour di sette concerti da Okinawa a Tokyo attraverso tutto il paese e l’invito a tenere altre due masterclasses all’Università di Tokyo ed Osaka.

Dopo il Giappone è stata la volta del Paraguay, nella capitale, Asunciòn, dove è stato scelto in rappresentanza dell’Italia tra i Paesi latini, insieme a grandi chitarristi provenienti da Cuba, Bolivia, Messico, Colombia e Paraguay, in uno dei festivals di chitarra più importanti del Sud America: “Festival y Seminarios de las Guitarras Latinas”; Diego ha tenuto una masterclass con numerosi studenti nella casa-museo di Agustìn Barrios Mangorè, uno dei più grandi chitarristi e compositori di tutti i tempi e nella sede dell’ Orchestra Sinfonica Nazionale del Paraguay ed è stato ospite in diretta nella TV di stato. Ha poi avuto l’onore di essere scelto per il concerto di chiusura del festival nel meraviglioso teatro municipale di Asunciòn dove ha ricevuto un’altra standing ovation da parte del pubblico del Paraguay; al suo concerto erano presenti il Ministro della Cultura insieme all’Ambasciatrice d’Italia, Antonella Cavallari ed agli Ambasciatori del Messico, della Colombia, degli USA, Bolivia e Cina.

Durante il festival Diego ha ricevuto un altro importante riconoscimento internazionale da parte della del Sindaco di Asunciòn, il titolo di “Visitante Illustre de la ciudad de Asunciòn” che solitamente viene assegnato a personalità eccezionali come i Presidenti di nazioni amiche, artisti o riferimenti culturali che hanno un merito particolare per riceverlo.

Durante i mesi di luglio ed agosto Diego sarà protagonista di diversi concerti in Italia e gli impegni internazionali riprenderanno in autunno con un recital solistico ed una masterclass in Sud Africa a Città del Capo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.