Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Conclusi i festeggiamenti per San Siro con la concelebrazione presieduta dal Vescovo Suetta fotogallery

Presente anche il Sindaco Biancheri e il Presidente del Consiglio comunale Il Grande. Premiato come parrocchiano dell'anno Tarcisio D'Este.

Più informazioni su

Si sono conclusi i festeggiamenti patronali di San Siro, ieri martedi 7 luglio, con la S. Messa in una piazza San Siro gremita di gente. Erano presenti anche il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri e il Presidente del Consiglio Comunale Alessandro Il Grande.
La solenne Concelebrazione Eucaristica in piazza è stata presieduta dal Vescovo diocesano Mons. Antonio Suetta che nell’omelia, dopo aver ricordato la figura del vescovo Siro, ha lodato la comunità parrocchiale che è stata capace di vivere quattro giorni ricchi di iniziative culturali, di servizio, di formazione, di gioia e fraternità su un tema urgente quale la famiglia.
Al termine della Messa, animata dal coro “San Germano” il Comitato festeggiamenti ha presentato i vincitori delle varie iniziative delle giornate di festa: il torneo di calcio, il torneo di pallavolo, la maratona StraSanSiro (con un simpatico siparietto in cui il Vescovo Mons. Suetta ha premiato come 1° classificato over 60 il Vescovo emerito Mons. Careggio), il concorso fotografico e il concorso letterario. Poi il parroco don Alvise Lanteri, a nome della comunità parrocchiale, ha assegnato il premio al “parrocchiano dell’anno” a Tarcisio D’Este, storico parrocchiano e servitore della comunità nella Liturgia.
Dopo la visione del video riassuntivo dei festeggiamenti è stato acceso in piazza il tradizionale “fughetto de san sci” e, in un clima di emozione e di gioia, al suono a festa delle campane di San Siro, si sono chiusi i festeggiamenti 2015.
(foto Fulvio Bruno Studio)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.