Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Concessione del Tennis & Bridge Club Sanremo, è guerra di carte bollate foto

Ma pur essendo scaduti i termini della concessione temporanea nei confronti di Civarolo e Fassola pronto a subentrare, la Regione ha scritto a quest'ultimo asserendo che sono in corso delle verifiche da parte degli uffici

Sanremo. Giuseppe Fassola titolare dello Sporting Club del Solaro è il vincitore della gara di affidamento del circolo tennis della Foce ma ad oggi non è riuscito a poter svolgere la sua funzione di affidatario, per via di alcuni cavilli burocratici. Il Tennis & Bridge Club è di proprietà della Regione Liguria e come tutte le strutture pubbliche, quando si fa un affidamento si partecipa ad una gara.

La storia che Fassola ha raccontato ai giornalisti quest’oggi è una vicenda assai complessa e per certi aspetti anche kafkiana. In sostanza dopo mesi travagliati di gestione ( e relativo fallimento) da parte della “Impianti ed Eventi”, si arriva alla gara per la data del 30 aprile 2015 ma nel frattempo il Circolo Tennis ha bisogno di una gestione e viene pertanto effettuata un’assegnazione provvisoria sorteggiando fra le tre ditte che avevano partecipato all’ultima gara. La “Impianti ed Eventi” però è fallita ma il legale rappresentante riesce a ripresentarsi con una nuova associazione la “ASD Tennis Sanremo” che però non è mai svolto attività, non ha soci ma soprattutto non è iscritta alla Fit.

“L’8 aprile viene costituita una nuova società la “ASD Sanremo Tennis srl” ma non sarebbe risultata idonea per via di alcuni documenti mancanti, oltre alla mancata iscrizione alla Camera di Commercio”, così sostiene Fassola. Comunque si arriva finalmente al giorno della gara dove viene vinto dalla società di Fassola avendo offerto 60.500,00 euro contro i 51.800,00 euro di Riccardo Civarolo, il vecchio gestore.

Ma pur essendo scaduti i termini della concessione temporanea nei confronti di Civarolo e Fassola pronto a subentrare, la Regione ha scritto a quest’ultimo asserendo che sono in corso delle verifiche da parte degli uffici, in merito all’aggiudicazione. Entro la fine della prossima settimana a termine delle verifiche, Fassola dovrebbe prendere la gestione del circolo tennis in oggetto.

A prescindere dagli aspetti burocratici e normativi, l’attuale società pro tempore del circolo tennis della Foce non sarebbe regolare con la Federazione Italiana Tennis e pertanto il torneo open in programma prossimamente è saltato. Con la conseguente perdita di indotto sia per il tennis stesso che per la città, visto che la manifestazione sportiva avrebbe portato in Sanremo numerosi atleti e relative famiglie e accompagnatori al seguito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.