Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Arma di Taggia, sospetta embolia per un giovane sub: in elicottero alla camera iperbarica del San Martino

Oggi pomeriggio verso le 5 il ragazzo si è presentato alla sede della locale Croce Verde

Arma di Taggia. C’è un diciottenne del posto sotto osservazione nella camera iperbarica dell’ospedale San Martino di Genova.

Oggi pomeriggio verso le 5 il ragazzo si è presentato alla sede della locale Croce Verde. Lamentava dei dolori che lui stesso attribuisce ai postumi di un immersione subaquea fatta in mattinata, con l’ausilio delle bombole d’ossigeno.

Sospettando un’embolia in atto (tecnicamente un “barotrauma”) gli operatori del 118 ne hanno subito disposto il trasferimento immediato ad un plesso ospedaliero attrezzato con la camera iperbarica per le procedure di decompressione.

Il giovane è stato così trasportato alla piazzola attrezzata di Capo Verde a Sanremo, dove ad attenderlo c’era l’elicottero dei Vigili del Fuoco. A bordo del velivolo il paziente è poi decollato alla volta del San Martino. Il 18enne non versa in gravi condizioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.