Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla Marina e al Parasio via libera alle telecamere della Ztl

Controlli incisivi e multe pesanti per chi infrange le regole, sará una estate "bollente"

Più informazioni su

Imperia. Nuovo piede sull’acceleratore ma questa volta da parte dei vigili urbani. L’andamento degli incassi da contravvenzioni al codice della strada che finiscono nelle casse del Comune ha subito un aumento e la situazione é destinata a subire una impennata anche nei prossimi mesi.

Da lunedì occorre prestare attenzione ad entrare a Borgo Marina e al Parasio senza autorizzazione. Le telecamere inchioderanno gli “automobilisti abusivi”. Ora c’é l’autorizzazione da parte del ministero.  Sono previste sanzioni per 44 euro per chi non rispetta le regole. L’occhio elettronico é pronto ad inchiodare chi entra nel centro storico portorino. Gli agenti della polizia municipale sono pronti anche a potenziare i controlli in tutto il borgo turistico della cittá.

Da palazzo comunale sono arrivati segnali di una rinnovata attenzione sul fronte della repressione dei comportamenti scorretti. Anche se, per la verità, l’amministrazione ha parlato soprattutto di guerra aperta anche a chi sporca la città. Non a caso su questo fronte con l’utilizzo di due nuove aree dove stoccare i rifiuti ingombranti i controlli saranno ancora più incisivi.

Una stagione estiva che prevede secondo le direttive dl comando della polizia municipale  “un inasprimento delle sanzioni in tutte le direzioni”, non solo contravvenzioni al codice della strada, ma anche “sanzioni ambientali, sanzioni urbanistiche, potenziamento di controlli e accertamenti”. Insomma, occhio alle multe: l’ultimo semestre 2015 sarà un anno caldo, su questo fronte.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.