Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Acqua a rischio in Val Prino e il sindaco di Prelà vieta gli sprechi

Più informazioni su

Prelà. Il sindaco Eliano Brizio firma un’ordinanza per limitare il consumo di acqua a solo uso igienico e potabile.

“Un provvedimento”, spiega il primo cittadino, “che nel pieno della stagione estiva si rende necessario per contrastare l’uso improprio e lo spreco della risorsa idrica. Quest’anno in Val Prino abbiano notato una carenza idrica e la conseguente difficoltà di garantire un costante approvvigionamento alla popolazione, che in questo periodo nei centri come il nostro risulta notevolmente aumentata”. A Prelà ora ci sono almeno 1500 persone tra abitanti e villeggianti.

È opportuno contenere i consumi non strettamente indispensabili e limitare l’utilizzo dell’acqua ai soli fini igienici e domestici. Invito, pertanto, i cittadini, proprio per prevenire il verificarsi di situazioni di disagio, a fare un uso accorto e controllato di acqua, ponendo in essere tutti gli accorgimenti di buon senso necessari, nella consapevolezza che essa costituisce un bene prezioso da salvaguardare“.

Per chi trasgredisce le prescrizioni possono scattare multe salate da 25 a 500 euro. Agli organi di polizia il compito di vigilare sul rispetto dell’ordinanza.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.