Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

A Borgo Foce la presentazione di “Meraviglie del Mediterraneo” foto

Nella sede dell’Associazione Dilettantistica Pesca Sportiva Imperiese una serata in compagnia della biologa marina Francesca Notari

Imperia. Sabato 1 agosto alle 21 a Borgo Foce nella sede dell’Associazione Dilettantistica Pesca Sportiva Imperiese (presso Largo Varese 7), si terrà la presentazione di “Meraviglie del Mediterraneo”, guida al riconoscimento degli organismi marini a cura di Francesca Notari e Paolo Fossati.

Un manuale facile ed intuitivo per imparare a individuare a colpo d’occhio le numerose specie vegetali e animali che popolano il nostro bel mare.

Uno strumento utile per conoscere e allo stesso tempo divertirsi. Adatto a subacquei, snorkelisti, apneisti e a tutti gli amanti delle meraviglie del mare.

La biologa marina Francesca Notari presenterà il suo ultimo libro accompagnata dalla proiezione di immagini riprese dai fondali prospicienti alle locali coste dal noto fotografo subacqueo nonché coautore del libro Paolo Fossati.

A seguire la dottoressa Notari sarà a disposizione dei presenti per rispondere ad eventuali domande e curiosità.

11209418_10204949134585061_7693807435055428001_n

Al termine della serata ci sarà un rinfresco gentilmente offerto dalla A.s.d Pesca Sportiva Imperiese Borgo Foce.

Un pò di storia della A.S.D. Pesca Sportiva Imperiese

L’A.S.D. Pesca Sportiva Imperiese nasce il 2 febbraio 1978 con il nome di Pesca Sportiva Imperiese affiliata alla FIPSAS e con sede presso il Circolo Borgo Foce in via De Tommaso.

Costituita da una trentina di soci è nata con il compito e l’intento di promuovere l’amore e il rispetto per il mare, favorire la pesca sportiva per regolarne il corretto svolgimento, collaborare con le autorità preposte per un approfondito studio del nostro mare e per ottenere così una pesca migliore ed equa senza un eccessivo sfruttamento e distruzione della flora e fauna marina.

In passato la Pesca Sportiva Imperiese ha svolto attività sportiva didattica affiliata alla FIPSAS nel corso della quale sono state organizzate gare di pesca subacquea selettive valide per il campionato italiano di seconda categoria oltre che, corsi di immersione che hanno portato al rilascio di numerosi brevetti nei vari livelli.

Tra i soci nonché partecipanti alle gare la società ha contato su nomi del calibro di Paolo Cappucciati, personaggio di spicco in campo nazionale nella pesca in apnea.

Da alcuni anni la sede della società si è trasferita sul fronte mare nel cuore della splendida cornice di Borgo Foce.

Sia le questioni connesse ad una serie di difficoltà legate al mondo marino, sia il numero sempre maggiore di persone che vogliono accrescere la propria consapevolezza sulla flora e la fauna che popolano i nostri fondali, hanno portato la Società a promuovere iniziative come quella in programma per il prossimo sabato 1° agosto.

11745805_10206101691013829_6804271964938065466_n

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.