Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trasferta in Piemonte per gli atleti liguri

Domani il ritorno per partecipare od assistere alla partita della prima squadra che giocherà sul diamante di Pian di Poma contro il Novara

Più informazioni su

Sanremo. Giovedì 25 giugno gli atleti delle giovanili matuziane convocati nella Selezione ligure, si sono recati in Piemonte per partecipare al Torneo delle Regioni di baseball, le cui eliminatorie si terranno a Fossano, Avigliana, La Loggia, Settimo Torinese e Sant’Antonino Val di Susa. Ragazzi e Ragazze, Allievi, Cadetti e Cadette al Passo Buole di Torino, che, fra l’altro è capitale europea dello sport 2015, conquisteranno i titoli che permetteranno loro di partecipare alle World Series di categoria che si terranno ad agosto negli Stati Uniti. (www.fibs.it)

Il baseball ligure è presente con la rappresentativa Ragazzi e Cadetti: fra i primi ci sono Edoardo Avogadri ed Edoardo Ruffo, mentre fra i secondi Eugenio Valle, Simone Campo, Pietro Viale e Lorenzo Ciliberto. Nel corso delle partite, i giocatori incontreranno Rappresentative di altre regioni in cui il baseball non è sport di nicchia, ma gode di investimenti di risorse umane e finanziarie di livello importante: basti pensare che sono presenti ben 600 atleti selezionati, 200 tecnici e 300 accompagnatori.

I Ragazzi hanno incontrato in prima battuta Marche ed Emilia Romagna, ma in entrambi i casi non sono riusciti a far bottino e così pure i cadetti che hanno ceduto contro il Piemonte e l’Emilia Romagna. Anche nelle fasi successive i cadetti hanno subito la sconfitta per mano della Lombardia e del Veneto dando però buone prove sul monte di lancio con Simone Campo ed Eugenio Valle che, fra l’altro, hanno chiuso la loro miglior prestazione in battuta con 1000 il primo e 667 il secondo, autore di un gran triplo; anche Pietro Viale è riuscito a battere valida contro i bravi lanciatori avversari e Lorenzo Ciliberto ha sviluppato un buon gioco, rubando situazioni favorevoli per la sua squadra. Domani il ritorno per partecipare od assistere alla partita della prima squadra che giocherà sul diamante di Pian di Poma contro il Novara.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.