Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, successo per “il nostro torneo del Cuore” organizzato dall’Associazione “gli Amici di Luca” foto

Testimonial d’eccezione: Simone Parodi, pallavolista della Volley Lube Treia e schiacciatore della nazionale Italiana

Domenica 21 Giugno, presso il PalaRuffini a Taggia, si è svolto: “il nostro torneo del Cuore”. Evento organizzato dall’Associazione “gli Amici di Luca”, fondata nel 2007 da un gruppo di amici d’infanzia in seguito alla prematura e tragica scomparsa dell’amico Luca Valle e la preziosa collaborazione dell’associato Di Marco Giuseppe, vigile urbano di Taggia.

Testimonial d’eccezione: Simone Parodi. Il pallavolista della Volley Lube Treia e schiacciatore della nazionale Italiana, ha voluto dare il suo contributo per la raccolta fondi indetta dall’Associazione “gli Amici di Luca” in favore del piccolo Mario, bambino di sei anni di Alassio che combatte contro una rara forma di tumore al cervello “Dipg”.

Il torneo è iniziato alle ore 16:00 con l’iscrizione delle dieci squadre partecipanti e le prime partite di qualificazione. Il PalaRuffini, gremito in ogni ordine di posto da atleti, appassionati e simpatizzanti di questo sport; ha accolto l’ingresso in campo, del campione Simone Parodi, con un’ovazione.

Tante, sono state le foto scattate dai fans, desiderosi di immortalare il proprio idolo, e le t-shirt autografate, con tanto di dedica personale, dal nostro Simone.

Intervistato, Luca Minghinelli Presidente dell’Associazione “gli Amici di Luca” ci racconta l’emozione provata nell’avere un testimonial del calibro di Simone: “Non conoscevo personalmente Simone Parodi; ho sempre ammirato le sue gesta sportive davanti alla televisione. E stata una bella e piacevole scoperta, fare la sua conoscenza.Un ragazzo molto disponibile e umile, che si è prestato allo scopo. Nella realtà di oggi, siamo abituati a vedere i nostri idoli sportivi atteggiarsi, davanti alle telecamere, e snobbare i loro fans; Simone mi ha sorpreso positivamente! Con i suoi autografi e dediche, ci ha permesso di vendere un centinaio di t-shirt dell’evento, centrando cosi l’obiettivo: raccogliere fondi per il piccolo Mario”.

Emozionante, a fine partita, “l’entrata” in campo della torta, realizzata dall’Associazione “gli Amici di Luca” che insieme, agli ammiratori di Simone, hanno festeggiato intonando: “tanti auguri a te”, i ventinove anni dell’atleta. Anche il Consigliere allo Sport del Comune di Taggia, Mirko Pratticò, si è unito alla festa; consegnando una targa di ringraziamento al nostro concittadino. Ad aggiudicarsi il trofeo la squadra “Ospedalettiamo” di Ospedaletti, seguita da “Alessandriane” e “tutto ok” di Sanremo.

Si ringrazia: Simone Parodi “Campione nello Sport e nella Vita”; il Comune di Taggia per il patrocinio; il Presidente del Volley Team Taggia, Antonio Pedante, per l’arbitraggio delle partite; le squadre partecipanti, per aver aderito all’iniziativa e il pubblico presente a testimonianza dell’affetto nei confronti di Simone. “Non esiste separazione definitiva finché esiste il ricordo”. www.gliamicidiluca.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.