Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, per tutto luglio visite guidate gratuite alla scoperta delle bellezze del Borgo

Le visite si svolgono anche in caso di pioggia

Più informazioni su

Venerdì 3 luglio “Il convento dei R.R. Padri Domenicani a Taggia”: la visita introdurrà i presenti alla visita della parte medievale del centro storico e alla scoperta di quello scrigno di tesori d’arte che è il Convento dei Padri Domenicani di Taggia

Martedì 7 luglio Bastioni e fortificazioni: la visita porterà a scoprire gli imponenti sistemi difensivi messi in atto per difendere il borgo dagli attacchi pirateschi e degli stati nemici.

Venerdì 10 luglio “Il convento dei R.R. Padri Domenicani a Taggia”: la visita introdurrà i presenti alla visita della parte medievale del centro storico e alla scoperta di quello scrigno di tesori d’arte che è il Convento dei Padri Domenicani di Taggia

Martedì 14 luglio “Lo sviluppo barocco di Taggia e il santuario diocesano della Madonna Miracolosa”: l’itinerario accompagnerà il turista lungo i luoghi che più testimoniano l’importante sviluppo urbanistico di Taggia nel Seicento con al centro il cantiere più importante, il Santuario della Madonna Miracolosa.

Venerdì 17 luglio “Il convento dei R.R. Padri Domenicani a Taggia”: la visita introdurrà i presenti alla visita della parte medievale del centro storico e alla scoperta di quello scrigno di tesori d’arte che è il Convento dei Padri Domenicani di Taggia

Martedì 21 luglio “Il culto di Santa Maria Maddalena a Taggia: luoghi ed economia di un’antica devozione”. L’itinerario raggiungerà l’acropoli dell’abitato dove si sosterà presso la chiesa sede dell’omonima compagnia, raccontando le origini e lo sviluppo della venerazione della santa dalla Provenza a Taggia

Venerdì 24 luglio “Il convento dei R.R. Padri Domenicani a Taggia”: la visita introdurrà i presenti alla visita della parte medievale del centro storico e alla scoperta di quello scrigno di tesori d’arte che è il Convento dei Padri Domenicani di Taggia

Martedì 28 luglio “Giovanni Ruffini e gli altri..” anche quest’anno si proporrà una passeggiata nei luoghi del patriota mazziniano più noto di Taggia, che con i suoi scritti contribuì a promuovere il processo del risorgimento italiano presso le nazioni straniere e suscitò la curiosità verso le nostra Riviera.

Venerdì 31 luglio “Il convento dei R.R. Padri Domenicani a Taggia”: la visita introdurrà i presenti alla visita della parte medievale del centro storico e alla scoperta di quello scrigno di tesori d’arte che è il Convento dei Padri Domenicani di Taggia

 Punto di incontro ad Arma: ore 16.00 fermata bus di linea Villa Boselli vicino Uff. IAT. MUNIRSI DEL BIGLIETTO DEL BUS DI LINEA di andata e ritorno

 Oppure ritrovo direttamente a Taggia, piazza IV novembre ore 16.30 (capolinea bus)

 Ingresso convento di San Domenico euro 5.00

 Si consiglia di indossare scarpe comode; l’ordine delle visite può subire variazioni

 Le visite si svolgono anche in caso di pioggia.

 per ulteriori informazioni cell. 3386913335

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.