Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Solidarietà senza confini, anche Sanremo aiuta Thame foto

Sanremo. Pubblico entusiasta in piazza Cassini  per l’evento a scopo benefico a favore delle popolazioni terremotate del Nepal, organizzato dal Movimento civico di Matuzia Nostra e dall’associazione oltre di Lorenzo Gariano.

Un’iniziativa con ottima musica e tanto divertimento per i bambini che si sono divertiti grazie ai fantastici giochi in legno di una volta, messi a disposizione dalla cooperativa Ludobus.

“Buona l’affluenza di persone che ci ha permesso di raccogliere 600 euro interamente consegnati nella mani di Lorenzo Gariano che li aggiungerà a quelli già raccolti e che metterà a disposizione delle popolazioni colpite dal sisma per poter ricostruire scuole ed altre strutture andate interamente distrutte”, spiegano gli organizzatori.

Resta un po’ il rammarico per la location concessa dal Comune. “Resta a noi inspiegabile come la location richiesta in un primo momento da Matuzia Nostra, ovvero Piazza Borea d’Olmo, sia rimasta vuota tutta la giornata quando non ci è stata concessa perché avrebbe dovuto essere già occupata per la giornata di domenica da altre manifestazioni. Sicuramente sarebbe stato un aiuto in più nel far affluire più persone, non tanto da Via Palazzo che era semi deserta, ma da via Matteotti che era certamente più frequentata, e trattandosi di un evento a scopo benefico non si sarebbe trattato di un particolare”, aggiungono gli organizzatori.

Un grandissimo e doveroso ringraziamento va alla cooperativa La Clessidra e alla sua responsabile Sonia Astraldi per il preziosissimo supporto logistico fornitoci oggi, per il trucca bimbi e i gonfiabili. Alla ditta Clas di prodotti alimentari nella persona del suo titolare Renato Bersano che ha omaggiato di un grande quantitativo dei suoi buonissimi prodotti che andranno ad aiutare molte altre associazioni; MF sport di Fabio Mesiano di Via Pietro Agosti che ha messo a disposizione i premi vinti nella lotteria; la pasticceria Carmen di Via Galilei che ha fornito gli alimenti per il ristoro; i fiori di Mary per lo splendido centro tavola del quale ci ha fatto omaggio.

“Un grazie ancora a tutte le persone che hanno partecipato e che hanno lasciato il loro contributo.. Una piccola goccia che siamo orgogliosi di aver contributo ad aggiungere a tutte le altre che verranno”, concludono gli organizzatori

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.