Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sicurezza, verde, rifiuti e zona pedonale tutte le novità dell’estate a Diano Marina

Diano Marina. Il servizio di raccolta e di smaltimenti rifiuti, dopo la rescissone del contratto con la Tradeco, ma anche il verde pubblico, la sicurezza e le zone pedonali, sono state al centro di un incontro tra la Confcommercio e l’amministrazione comunale di Diano Marina.

Al tavolo erano presenti il presidente di Confcommercio del Golfo Dianese Franca Weitzenmiller, il consigliere della stessa associazione di categoria Antonio Novaro, quindi il sindaco Giacomo Chiappori, il suo vice Cristiano Za Garibaldi, l’assessore all’Ecologia e all’Ambiente Francesco Bregolin, il vicecomandante dei vigili urbani Franco Mistretta.

Tradeco. Dalla Confcommercio è arrivata una richiesta chiara e decisa. “Nell’attesa di un eventuale nuovo contratto con un’altra Ditta si auspica, che la Tradeco continui il suo servizio per garantire alla cittadina il decoro durante il periodo di alta stagione avendo constatato disorganizzazione negli scorsi week end che coincidono con i periodi di massima affluenza.
Al tempo stesso per contribuire a mantenere la città più pulita possibile si invitano i residenti, commercianti, albergatori ed ospiti a rispettare gli orari e il sistema di conferimento”.

Verde pubblico. La Confcommercio ha accolto l’iniziativa “Adotta una aiuola”. Sarà compito di ogni commerciante quello di allestire uno spazio verde antistante la propria attività seguendo tutti lo stesso criterio con ghiaia bianca e piante colorate. Saranno previsti sgravi fiscali alle attività che collaborano.

Sicurezza. La Confcommercio ha proposto e trovato pieno accordo che da sabato 4 luglio per la sicurezza di turisti, residenti e commercianti, sarà garantita una estensione del servizio delle pattuglie degli agenti della polizia locale durante le ore serali fino alla chiusura dei negozi.

Zone pedonali. Come tutti gli anni a partire da sabato 4 luglio il tratto di corso Roma, ovvero dalla piazza del Municipio fino all’incrocio con via Colombo sarà pedonale, grazie alla collaborazione dei commercianti di corso Roma questo questa iniziativa sarà anticipata quest’anno già da mercoledì 1 luglio. Inoltre, sempre su richiesta di Confcommercio, in via del tutto sperimentale, verrà chiuso al traffico il tratto di corso Roma che va dall’incrocio con Via Milano fina all’incrocio con viale Matteotti ed il tratto di via Milano che va dall’incrocio di corso Roma a Via Lombardi e Rossignoli. Questo tra il 1 luglio e il 31 agosto dalle 20 alle 24.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.