Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Si è concluso il progetto Mosaico, il bilancio dell’iniziativa foto

Più informazioni su

Taggia e Pontedassio. Il 3 e 4 giugno si sono svolte le conferenze conclusive per il Progetto Mosaico, che ha visto 104 persone appartenenti a fasce sociali a rischio protagoniste di programmi di formazione e reinserimento sociale e lavorativo.

Progetto gestito dalla Cooperativa Ottagono in collaborazione con Delta Mizar, Hesperos, Tra Le Alpi E Il Mare, l’Ente Ligure di Formazione ELFO e altri ha avuto come risultato il reinserimento a contratto indeterminato di 32 lavoratori totali, e altri saranno reinseriti nei mesi successivi alla chiusura del progetto. Tra le varie attività le due che hanno portato maggiori frutti sono state sicuramente quelle di formazione e le work experience (durate anche 6 mesi) durante le quali i partecipanti hanno portato numerosissimi interventi di manutenzione gratuita nel territorio, recuperando e riqualificando moltissime aree, urbane o meno, anche al di fuori delle originali 5 ATS. Importantissimo il fatto che gli interventi siano stati mirati anche a creare nuove possibilità lavorative sul territorio, come nell’ambito della raccolta differenziata porta a porta, attivata e stabilizzata anche nell’entroterra.

Il 3 giugno alla sala polifunzionale del Comune di Taggia hanno presentato i risultati del progetto l’assessore ai servizi sociali di Taggia Luca Napoli e Franco Bianchi della Cooperativa Ottagono, seguiti da Massimo Bolla della Delta Mizar che è intervenuto per il particolare progetto di raccolta differenziata porta a porta che ha reso protagonista Montalto di tre assunzioni e di alcuni servizi televisivi sulla Rai. Il sindaco di Taggia, Vincenzo Genduso, ha espresso durante la conferenza la sua soddisfazione per i risultati di tale progetto, resisi palesi anche tramite la commozione di una delle persone reinserite al lavoro grazie a Mosaico.

Il 4 giugno al Comune di Pontedassio sempre sotto la direzione di Franco Bianchi si è svolta l’ultima conferenza. Tra i numerosi interventi quelli di Flavio Bellando, presidente della Cooperativa Tra le Alpi e Il Mare, Angelo Toscano per l’Ente Ligure di Formazione, la presidentessa dell’ATS13 Giacomina Ramoino e il presidente della ATS14 Raffaele Guglierame con una delle donne che da Mosaico ha ottenuto un contratto di lavoro a tempo indeterminato e un posto nella società. I nomi sono molti di più: dipendenti e rappresentanti di comuni attigui hanno approfittato dell’occasione per proporre e chiedere servizi per il prossimo progetto triennale Mosaico.

È molto probabile che il progetto triennale venga ripetuto, ottimizzato e volto maggiormente al settore turistico, ambito nel quale anche l’Europa ha intenzione di investire per la provincia di Imperia, ed è ancora più probabile avvenga avendo visto tutte le forze messe in moto: per dopo il 20 del mese, alla sala Beckett del Comune di San Lorenzo buona parte del team Mosaico presenterà un ulteriore progetto sulla raccolta differenziata, che è solo uno degli esempi di altre attività scaturite da questo imponente lavoro.

 

Elenco dei Partner, ATS coinvolte, catering

Ottagono Cooperativa Sociale (Capofila)

Delta Mizar Cooperativa Sociale

Hesperos Cooperativa Sociale

Tra Le Alpi ed il Mare Cooperativa Sociale

Ente Ligure di Formazione (ELFO)

Confederazione Italiana Agricoltori (CIA)

P.A. Croce Bianca – Imperia

Valle Argentina con i Comuni di Taggia ,Triora, Molini di Triora, Montalto Ligure, Carpasio, Castellaro (Ambito Sociale n° 8 di Taggia)

Valle di Villaregia con i Comuni di Riva Ligure, Pompeiana, Santo Stefano al mare, Terzorio (Ambito Sociale n° 9 di Santo Stefano)

Valle del San Lorenzo e del Prino con i Comuni di San Lorenzo al mare, Cipressa, Civezza, Costarainera, Dolcedo, Pietrabruna, Prelà, Vasia (Ambito Sociale n° 10 di San Lorenzo)

Valle Impero con i Comuni di Pontedassio, Aurigo, Borgomaro, Caravonica, Cesio, Chiusanico, Chiusavecchia, Lucinasco (Ambito Sociale n° 13 di Pontedassio)

Valle Arroscia con i Comuni di Pornassio, Aquila d’Arroscia, Armo, Borghetto d’Arroscia, Cosio d’Arroscia, Mendatica, Montegrosso Pian Latte, Pieve di Teco, Ranzo, Rezzo, Vessalico (Ambito Sociale n° 14 di Pornassio)

Bar del Comune (buffet 3 giugno)

ArteCafè (buffet 4 giugno)

 

Maggiori info

http://www.progettomosaico.it/

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.