Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Questa mattina volantinaggio in piazza Dante del Sap contro il reato di tortura

Il SAP denuncia ancora una volta questo gravissimo tentativo di intimidazione, che toglie serenità ai poliziotti e anche ai propri familiari

Più informazioni su

Imperia. Il SAP – Sindacato Autonomo di Polizia – scende in piazza Dante ad Imperia, dalle ore 10, per dire NO al reato di “tortura” contro le Forze dell’Ordine. Oggi centinaia di Poliziotti – liberi da servizio – del sindacato SAP, saranno in piazza in tutti i capoluoghi d’Italia per opporsi al disegno di legge, in discussione in Parlamento, che introduce il reato di tortura “psicologica” a carico dei poliziotti. Esistono gia’ in Italia fattispecie di reato che puniscono pesantemente gli eventuali abusi delle forze dell’ordine. Il ddl in discussione, invece, nasconde la volontà di punire le donne e gli uomini in divisa, strizzando l’occhio al partito dell’Antipolizia e degli allergici alle divise. Non si tratta di una battaglia corporativa, ma non accettiamo che, dietro una presunta norma di civiltà, si possa pensare di penalizzare l’attività dei poliziotti e carabinieri. Con questa iniziativa procederemo a distribuire pieghevoli che spiegano ai cittadini le ragioni della nostra contrarietà al provvedimento sulla tortura, così come scritto.

Il SAP denuncia ancora una volta questo gravissimo tentativo di intimidazione, che toglie serenità ai poliziotti e anche ai propri familiari. Le donne e gli uomini in divisa hanno il diritto di tornare a casa, senza rischiare di trasformarsi in “carnefici” per aver svolto solo il proprio dovere per tutelare la sicurezza dei cittadini onesti. Le Forze dell’Ordine sono: BRAVA GENTE!!

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.