Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mercoledì prossimo si apre la decima legislatura

Il presidente Michele Boffa ha convocato la prima seduta dell'Assemblea legislativa il primo luglio. All'ordine del giorno la nomina della giunta delle elezioni, l'elezione dell'Ufficio di presidenza e il giuramento del presidente della Regione Giovanni Toti

Più informazioni su

Genova. In seguito alla formale proclamazione degli eletti, pervenuta martedì scorso dall’Ufficio centrale regionale elettorale presso la Corte d’Appello  di Genova (vedi file allegato), questa mattina il presidente del Consiglio regionale Michele Boffa ha convocato per mercoledì 1 luglio, alle ore 10.30,  la prima seduta della Decima  Legislatura.

La nuova Assemblea legislativa regionale è composta da 30 consiglieri oltre al Presidente della Giunta.

La prima seduta sarà presieduta dal Consigliere più anziano affiancato dai due Consiglieri più giovani.

Il primo atto sarà la nomina dei cinque componenti della Giunta delle elezioni, l’organismo che dovrà  verificare  i requisiti dei Consiglieri regionali e la compatibilità degli incarichi e comunicare i risultati dell’accertamento al Consiglio entro un mese.

Subito dopo la nomina della Giunta delle elezioni saranno eletti i tre membri dell’Ufficio di presidenza.  Il Presidente e il Vicepresidente dell’Assemblea saranno eletti a scrutinio segreto in un’unica votazione: i Consiglieri potranno indicare un solo nome in modo tale da garantire la rappresentanza della minoranza; chi ottiene più voti sarà  proclamato Presidente. In una seconda votazione, sempre a scrutinio segreto,  si procederà all’elezione del Consigliere segretario a maggioranza semplice.

Una volta  eletto il nuovo Ufficio di presidenza, il Presidente della Giunta Giovanni Toti presterà giuramento di fedeltà secondo la formula prevista dal Regolamento del Consiglio: “Giuro di essere fedele alla Costituzione della Repubblica, allo Statuto della Regione Liguria e alle leggi e di esercitare l’incarico di Presidente della Giunta regionale nell’interesse della Regione e della comunità ligure”.

Il Presidente della Giunta regionale entro i 10  giorni successivi presenterà  il proprio programma al Consiglio e comunicherà i nomi degli Assessori, che non potranno essere più di sette.

«L’Ufficio di Presidenza – spiega il Presidente Boffa – sta predisponendo la distribuzione degli spazi riservati ai Gruppi consiliari, i relativi arredi e le dotazioni tecnologiche per consentire ai Consiglieri neoeletti di entrare il più presto possibile nel pieno esercizio delle loro funzioni. A tutti loro e alla Giunta – aggiunge il Presidente Boffa – auguro di svolgere con serenità e successo il proprio incarico nell’interesse della comunità ligure».

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.