Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Maturità 2015 al via in provincia di Imperia, si comincia con la prova di Italiano

Pirandello, Dante, Ungaretti e Svevo sono tra gli autori scelti dagli studenti come i più probabili per l'analisi del testo

Imperia. Scattano gli esami di maturità 2015 in provincia di Imperia. Quest’anno registrano anche alcune novità nell´articolazione delle materie che i candidati dovranno affrontare.

Dopo la prova di Italiano prevista per domani si passerà alla seconda prova, specifica per ogni indirizzo in programma giovedì e poi si chiuderà con la terza prova fissata per lunedì 22. Una delle novità introdotte potrebbe portare non la solita prova di Matematica allo Scientifico ma potrebbe essere anche la Fisica.

Stesso discorso vale anche per il liceo scientifico delle Scienze applicate
: i maturandi potrebbero affrontare in futuro una seconda prova di maturità di Scienze naturali. Al Linguistico la materia di seconda prova per la prima volta quest’anno è stata decisa dal Miur: Lingua straniera 1, quella principale per i singoli indirizzi del liceo linguistico. Fino al 2014 erano i maturandi a scegliere in che lingua svolgere la loro seconda prova.

Il 2015 e´ l´anno in cui arrivano alla maturità gli indirizzi della riforma Gelmini, come il liceo musicale e coreutico. Per la sezione musicale i ragazzi affronteranno Teoria, analisi e composizione della musica, mentre per la sezione coreutica dovranno vedersela con Tecniche della danza. Potranno utilizzare dotazioni strumentali come tastiere, cuffie, riproduttori di file audio, e simili.

Nessuna novità per la composizione delle commissioni. Anche quest´anno la commissione sarà mista, costituita quindi per metà da commissari esterni e per metà da membri interni della classe e presiedute da un presidente anch´esso esterno. Le commissioni si sono insediate lunedì ed i vari uffici territoriali sono alle prese con le eventuali sostituzioni di commissari assenti per malattia o impedimenti vari.

Pirandello, Dante, Ungaretti e Svevo sono tra gli autori scelti dagli studenti come i più probabili per l’analisi del testo, come emerso da una recente ricerca di Skuola.net. Se la scelta e´ invece per il saggio breve o il tema, sono considerati probabili le tracce su anniversari e temi di attualità come l´entrata in guerra dell´Italia di esattamente cento anni fa, o il 750esimo anniversario della nascita di Dante. Per quanto riguarda l´attualità´, l´Expo 2015 e´ tra i temi in salita, seguito da Isis, terrorismo e immigrazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.