Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frigobar e riso freddo, torna l’estate dei bagnanti anticrisi foto

Tutti in cerca di un posto al sole dove godersi le tagliatelle fatte in casa o il riso freddo cucinato la sera prima

Imperia. Dalla borsa in tela della spiaggia dell’italico bagnante escono fuori torta verde, panini e macedonia. E c’é spazio davvero per tutto anche nel frigo portatile dei turisti che questa mattina hanno preso d’assalto il litorale della Galeazza, del Prino o alla Garbella.

Trasportarsi la cucina in riva al mare, tra pizzette, birre e coca cola è un utile stratagemma per evitare di svuotare i già magri salvadanai. Sulle spiagge di Imperia e non solo é davvero l’estate dei pic nic al risparmio.

Basta andare al Prino per vedere turisti carichi all’inverosimile di thermos e borse sottovuoto, arrancano sotto il sole appena scesi dai treni o dalle auto-forno arrivati dal Piemonte.

Tutti in cerca di un posto al sole dove godersi le tagliatelle fatte in casa la sera prima o il riso freddo da consumare a mezzogiorno sotto l’ombrellone variopinto.

Il bagaglio di vivande pesa comunque meno sul budget familiare di un salto al ristorante: meglio pasta fredda preparata in casa, che un menù per quattro persone che pesa parecchio sul portafoglio. Se si aggiunge il pagamento dell’ingresso allo stabilimento, sdraio e ombrelloni, una giornata al mare diventa chic.

Ed ecco allora che nell’estate della crisi si vedono i bagnanti con pranzo al sacco e stanno alla larga dai ristoranti del lungomare. Meglio assaporare la torta verde fasciata con cura nella carta stagnola o l’insalata di riso o l’intramontabile prosciutto e melone, meglio se comprati, anche questi, nel segno del risparmio nel supermercato sotto casa. Insomma, si corre ai ripari, perché la coperta è corta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.