Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Franco Floris neo responsabile nazionale degli enti locali del Partito Repubblicano

Già alla presidenza della commissione finanze dell’Anci e non ultimo alla presidenza di Area 24 e all’amministrazione e alla presidenza di Sviluppo Genova

San Lorenzo al Mare. Franco Floris, ex presidente della commissione nazionale finanze dell’Anci, l’associazione nazionale dei Comuni d’Italia, ora presidente e amministratore delegato di Sviluppo Genova e presidente di Area 24, nonché responsabile nazionale Accademia Kronos, ricoprirà un ruolo di altissima valenza politica. E’ stato appena nominato responsabile nazionale degli enti locali del Partito Repubblicano Italiano, partito che ha sempre ispirato le idee e le linee politiche di Floris da sempre iscritto all’Edera.

A comunicare la nomina è stato Franco Torchia, vice segretario del P.R.I. Si tratta di un importante incarico a livello organizzativo e politico che avrà come compito quello di imprimere al movimento politico una volta in grado di rilanciare la presenza in aree determinanti del Paese come Genova, Milano e Torino.   Tre grandi metropoli dove il cuore pulsante del Partito Repubblicano ha notato una carenza di comunicazione e assenza di attività politica.

Sarà quindi Franco Floris a doversi occupare di riportare il P.R.I. alle indimenticate imprese della storia politica italiana. L’obiettivo è prestigioso: quello di riportare il simbolo dell’Edera tra la gente stanca di una certa politica e che ha dimostrato anche un certo disinteresse alle ultime elezioni regionali facendo prevalere ancora una volta un forte astensionismo alle urne.

Il Partito Repubblicano quindi concentrerà i propri sforzi dove l’approccio alla politica è più semplice, dove le persone e i cittadini possono scegliere liberamente e senza condizionamenti dai problemi di lavoro e culturali.

E per raggiungere questo obiettivo la direzione nazionale del P.R.I. ha deciso di avvalersi dell’esperienza di Franco Floris che dopo aver maturato esperienza quasi trentennale nella sua Andora, è stato chiamato ad occupare ruoli anche di prestigio come appunto la presidenza della commissione finanze dell’Anci e non ultimo la presidenza di Area 24 e l’amministrazione e la presidenza di Sviluppo Genova facendo sempre valere i suoi ideali e principi di uomo libero fortemente legato alla figura di Giuseppe Mazzini. Ovviamente la direzione nazionale affiancherà Franco Floris in questa nuova attività politica che sarà avviata nei prossimi mesi con incontri e dibattiti promossi in diverse sedi.

“Aderiscono al Partito Repubblicano Italiano tutti i cittadini maggiorenni che si riconoscono negli insegnamenti della scuola repubblicana, da Giuseppe Mazzini a Carlo Cattaneo, da Ugo La Malfa a Giovanni Spadolini; nelle lotte del Risorgimento e della Resistenza e nello sforzo di realizzazione di una società basata sul rispetto dei diritti individuali, sulla responsabilità civica, sulla democrazia come metodo per la scelta del Governo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.